Punto di incontro delle diversità gastronomiche e dei sapori locali

Con la sua posizione, la Slovenia collega quattro mondi diversi che si riflettono nella gastronomia. Sia nella culinaria tradizionale che in quella di alto livello, gli ingredienti di qualità prodotti localmente e che garantiscono la pienezza di sapori sono il fulcro. La diversità, la creatività e la fedeltà al concetto “dall'orto alla tavola” fanno rientrare la Slovenia sulla mappa gastronomica europea. L'ulteriore peso della sua figura gastronomica è dato dagli eventi d'eccellenza e dalle esperienze gastronomiche uniche. Tutto questo ha portato la Slovenia al titolo di Regione Gastronomica europea 2021. Provate l'intreccio di diversi sapori, tradizione, creatività e trend moderni della Slovenia.

Punto di incontro delle eminenze gastronomiche europee

Nel mese di marzo tutti gli occhi della gastronomia saranno rivolti sulla Slovenia: la capitale Lubiana ospiterà un evento d'eccellenza – il Vertice europeo sull'alimentazione (European Food Summit). Si tratta dell'ampliamento dell'evento Gourmet Cup Lubiana, nel quale famosi nomi della gastronoma slovena e straniera hanno esibito i propri capolavori e visioni in modo innovativo.

Il Vertice europeo sull'alimentazione unisce in un solo posto le grandi menti della gastronomia, dell'arte e del mondo mediatico, che con le loro storie serviranno da ispirazione per la creazione di un'Europa gastronomica sostenibile. L'organizzatore di questo evento straordinario è il ristoratore Jezeršek gostinstvo, famoso per le sue esperienze gastronomiche innovative, come ad esempio la cena sulla fune, le nozze apparenti e diversi laboratori legati alla gastronomia, come il Fotogurmanija.

 

Il partner principale del progetto è l'Organizzazione turistica slovena - Slovenska turistična organizacija, che ha riconosciuto la rilevanza dell'offerta gastronomica d'eccellenza e mira a porre la Slovenia al fianco delle regioni gastronomiche più riconosciute. Partecipa in qualità di partner anche Turizem Ljubljana e il brand Gourmet Ljubljana. L'evento gastronomico d'eccellenza che si terrà dal 16 al 19 marzo 2019, sarà inaugurato dall'”anteprima” della Cucina aperta - Odprta kuhna, il mercato più attrattivo e popolare del lato soleggiato delle Alpi Giulie. In questa occasione, nel bellissimo atrio del teatro estivo lubianese Križanke e in Piazza della Rivoluzione francese, ai visitatori saranno offerti i migliori piatti delle trattorie e dei ristoranti sloveni.

 

Se a questo si aggiunge che tra gli artefici chiave dell'evento ci sono la chef di fama mondiale Ana Roš e il “guru” gastronomico mondiale Andrea Petrini, allora è chiaro che si sta cucinando qualcosa di davvero eccellente.

Visita il sito web

Esperienze gastronomiche per tutti i sensi

La gastronomia slovena ha numerosi volti. Nelle 24 regioni gastronomiche potete assaggiare qualcosa di diverso quasi ogni giorno dell'anno. Gli eventi gastronomici della Slovenia viziano tutti i cinque sensi. Potete scegliere tra gli eventi che sono legati alla tradizione gastronomica locale o per un variopinto arcobaleno di diversi sapori provenienti dalla Slovenia e da altrove.



I grandi maestri di cucina sloveni

La Slovenia vanta numerosi grandi chef che portano ogni vero buongustaio nel proprio mondo. In esso si fondono spesso la tradizione e i sapori locali, le tendenze della culinaria moderne e la creatività. Scoprite i più famosi chef sloveni, che hanno convinto anche l'élite gastronomica mondiale.

Ana Roš

Ana Roš

La donna di fama mondiale trae ispirazione per i suoi capolavori gastronomici nella Valle dell'Isonzo e nei suoi ingredienti locali. Anche se nella scena culinaria è apparsa come autodidatta, nel 2017 è stata proclamata la migliore chef al mondo.

Di più

Janez Bratovž

Janez Bratovž

Lo chef di fama mondiale, premiato dalla guida gastronomica Gault & Millau per il suo contributo allo sviluppo della culinaria slovena, scommette sulla fusione di elementi e sapori diversi, della culinaria di alto livello e della tradizione.

Di più

Tomaž Kavčič

Tomaž Kavčič

L'innovatività dello chef Tomaž Kavčič non conosce limiti. Intreccia la tradizione locale e i sapori della sua Valle del Vipacco - Vipavska dolina con una grandissima abilità, per cui nel 2017 ha ricevuto il riconoscimento come chef europeo più innovativo.

Di più

Igor Jagodic

Igor Jagodic

Lo chef della guida Gault & Millau del 2019 rispetta la tradizione, ma pensa sempre a come poterla rendere più moderna con l'utilizzo di modi di preparazione all'avanguardia. Così le riette dei nostri avi nel suo piatto ricevono un'impronta nuova, sorprendente e moderna.

Di più

David Vračko

David Vračko

Per la sua audacia, David Vračko è considerato lo chef più selvaggio. Ma proprio questa audacia e la ribellione sul piatto lo rendono speciale, così speciale che la guida Gault & Millau l'ha scelto per essere lo chef del futuro.

Di più

Seguite i cappelli da cuoco Gault & Millau

La Slovenia vanta di una serie di ottimi ristoranti di cucina tradizionale, piatti mondiali e capolavori culinari di alto livello. Scoprite quali ristoranti e trattorie della Slovenia hanno convinto di più uno dei giganti gastronomici mondiali Gault &Millau.

Esplora

Gastronomia da leccarsi le dita

In Slovenia si cucina sempre qualcosa di buono. Lo sapete perché? Grazie all'innovatività degli chef sloveni, ai sapori diversi e genuini, a piatti con indicazione geografica protetta e soprattutto agli ingredienti locali e freschi. Se a questo si aggiungono anche un pizzico di magia ed esperienze gastronomiche speciali, allora vi sederete con piacere alla tavola apparecchiata.

Desidero ricevere la newsletter

Restate informati sulle vacanze in Slovenia, le offerte di stagione, gli eventi attuali, le opportunità per escursioni e viaggi. Inserite un pezzo della verde Slovenia nella vostra casella di posta elettronica.

Condividi con gli amici

Aggiungi ai preferiti Condividi su Facebook Condividi su Twitter Condividi su Linkedin Condividi su Pinterest Condividi su Vkontakte Consiglia a un amico