Le prime tracce dell’amore per la musica in terra slovena risalgono a 60.000 anni fa. Questa è l’età del flauto di Neanderthal, che è il più antico strumento musicale al mondo. 

A Pirano è possibile vedere, oltre che ascoltare il violino, vecchio oltre 300 anni del virtuoso Giuseppe Tartini.

Alla Filarmonica slovena potete assistere all’esecuzione della sesta sinfonia di Beethoven, di cui ne fu inviata proprio dal grande compositore a Lubiana una trascrizione con correzioni in manoscritto.

Entrate nel mondo sloveno della musica e del ballo

Siete impazienti di muovervi? O volete semplicemente ascoltare musica e ammirare il ballo? I templi sloveni della musica e della danza penseranno a coccolare i vostri sensi, sia che si tratti di musica classica e balletto o di ritmi contemporanei, di tendenza e alternativi. Segnaliamo alcune delle realtà più famose in cui potete soddisfare il vostro appetito musicale.

Filarmonica slovena

Con una tradizione di oltre 300 anni, la Filarmonica slovena è tra le più antiche istituzioni musicali al mondo. Il suo sviluppo e la sua fama si deve anche ad artisti del calibro di Gustav Mahler, Václav Talich, Hans Gerstner, Marko Letonja, George Pehlivanian, Emmanuel Villaume, che in vari periodi hanno operato a Lubiana. Tra i nomi più celebri che hanno incrociato la strada con l’attività di questa orchestra troverete anche quello di Ludwig van Beethoven.

Visita il sito web

Teatro dell’opera e del balletto SNG Lubiana

Sapevate che i lubianesi sono stati tra i primi in Europa in grado di vedere questa forma d’arte all’epoca ancora nuova? Quando nel 1660 l’imperatore del Sacro Romano Impero Leopoldo I d’Asburgo venne in visita a Lubiana, dove fu ospite nel palazzo del governatore provinciale Johann Weikhart Auersperg, questi gli preparò una sorpresa: la rappresentazione di un'opera italiana. A Lubiana oggi è possibile ascoltare opere di vari autori, anche sloveni, e assistere a balletti classici, integrati con movimenti moderni. 

Visita il sito web

Teatro dell’opera e del balletto SNG Maribor

Una particolarità in Europa è rappresentata dal Teatro nazionale sloveno di Maribor, in quanto qui vengono allestiti repertori di opere, drammi, balletti e concerti, nonché programmi festivalieri. Questa eccezionale istituzione culturale, con le sue ricche produzioni artistiche e creative, è stata ospitata in tutto il mondo. Da oltre un quarto di secolo le eccezionali coreografie sono a cura del famoso Edward Clug.

Visita il sito web

Centro culturale e congressuale Cankarjev dom

Cankarjev dom è il più importante centro culturale e congressuale sloveno e finora ha ospitato i migliori esponenti delle varie forme d’arte, come ad esempio Luciano Pavarotti, Carlos Kleiber, Zubin Mehta, Claudio Abbado, Lorin Maazel, la Filarmonica di Vienna, l’Orchestra sinfonica d’Israele, Miles Davis, Al Di Meolla, Tito Puente e tanti altri ancora. Qui si tengono anche vari festival, congressi internazionali, fiere e presentazioni.

Visita il sito web

Centro culturale Španski borci

Visitate questo centro della danza contemporanea e delle altre forme artistiche che si ispirano ai tempi e alle storie attuali. Nell'edificio, un gioiello dell'architettura del dopoguerra sloveno, costruito tra il 1979 e il 1981 su progetto di Oton Jugovec, ha sede il gruppo internazionale EnKnapGroup, l’unico ensemble stabile di danza contemporanea in Slovenia.

Visita il sito web

Kino Šiška

Gli amanti di generi musicali attuali e dell’atmosfera rilassata apprezzeranno il programma di Kino Šiška. Il centro per la cultura urbana, in cui trovano spazio anche le arti visive e della rappresentazione, è dedicato principalmente alla musica alternativa, sperimentale, punk, metal, indie, pop, rock, etno, jazz ed elettronica. Particolare è anche l’edificio in cui ha sede: si tratta di un eccellente esempio di architettura modernista. Spiccano la sua pianta cubica con la facciata in vetro, la scala elicoidale interna, le colonne a mosaico rivestito e la sala di forma ovale.

Visita il sito web

Metelkova mesto

A Lubiana, la cultura alternativa e indipendente è di casa a Metelkova cesta, in un ex complesso di edifici militari. Dopo l'indipendenza della Slovenia, questo complesso è stato occupato da esponenti di diverse subculture. Il movimento nella ex zona militare vi porterà in diversi club, dove in una sola notte potrete trovare una vasta gamma di ritmi musicali, vedere qualche performance o mostra e socializzare all'aperto nella Piazza priva di memoria storica.

Visita il sito web

Socializzare con la musica a modo mio

Unitevi alla varietà di eventi musicali e fate nuove amicizie ai vari festival musicali in Slovenia. Dalla musica classica al metal, dal jazz alla musica elettronica – si trova qualcosa per tutti i gusti.

Esplora

Dedicatevi al linguaggio del corpo nella danza

Seguite l’espressione della danza di artisti di fama internazionale ai festival di danza contemporanea. Concedetevi Gibanica, il festival biennale di danza in cui potete scoprire l’eccellente produzione slovena di danza moderna. A Murska Sobota, in settembre, si riuniscono artisti provenienti da diverse parti del mondo per mostrare ciò che c’è di nuovo e diverso nel mondo della danza. Il valore particolare di Front@ festival sta nel fatto che offre l’opportunità di scoprire le tendenze future, presentando giovani ballerini provenienti da varie scuole e accademie.

Desidero ricevere la newsletter

Restate informati sulle vacanze in Slovenia, le offerte di stagione, gli eventi attuali, le opportunità per escursioni e viaggi. Inserite un pezzo della verde Slovenia nella vostra casella di posta elettronica.

Condividi con gli amici

Aggiungi ai preferiti Condividi su Facebook Condividi su Twitter Condividi su Linkedin Condividi su Pinterest Condividi su Vkontakte Consiglia a un amico