Jože Plečnik, che sull'asse Vienna– Praga–Lubiana operò dalla fine del XIX secolo fino agli anni Cinquanta del XX secolo, lasciò la sua impronta più grande a Lubiana. Riuscì a realizzare il sogno di far diventare, quella che una volta, era un’addormentata cittadina all'interno della monarchia asburgica, una vera capitale della Slovenia. Con interventi architettonici e urbanistici audaci, la trasformò in un'opera d'arte totale, conservando lo spirito locale, nonostante il suo entusiasmo per l'antichità. I suoi capolavori si possono ammirare anche nelle altre località della Slovenia.

Fate una passeggiata lungo la Lubiana di Plečnik

Il più importante architetto sloveno, fu allievo del famoso Otto Wagner e lavorò anche nel suo atelier. Dopo alcuni decenni del suo operato a Vienna e a Praga tornò a Lubiana, dove creò progetti, che ancora fanno entusiasmare. Con il suo approccio anticonformista, che non sopportava di seguire ciecamente i trend esistenti, riuscì ad ottenere che le sue opere fossero senza tempo e suscitassero continuamente sia ammirazione che dibattiti accesi.

Tra gli interventi nello spazio pubblico del centro di Lubiana, c’è il mercato centrale lungo il fiume Ljubljanica. E' posto a due piani, movimentato dalle finestre semicircolari e dal colonnato, ha un aspetto maestoso e richiama, sia i tempi antichi che quelli rinascimentali, che influenzarono fortemente questo territorio. Nella sua vicinanza, il centro storico medievale, è collegato a quello nuovo dai tre ponti, ovvero il Triplo ponte (Tromostovje), peculiarità architettonica di Lubiana, con la quale Plečnik voleva far rivivere anche le rive del fiume. Con alcuni altri interventi, è riuscito nel suo intento, così che oggi il lungofiume di Ljubljanica con numerosi locali, è il luogo d'incontro preferito dalla gente del posto e dagli ospiti. Una delle sue opere più importanti, è la Biblioteca nazionale e universitaria, concepita come il tempio della conoscenza e del sapere. Si distingue per la sua facciata imponente, sulla quale sono cosparsi blocchi di pietra ruvida, e la maestosa scalinata che all'interno conduce verso la luce – gli ambienti pieni di libri, che illuminano lo spirito umano. Plečnik arredò anche la grande sala di lettura, Nella caffetteria, oggi potete assaggiare il suo tè preferito.

La tematica della luce e della divinità, appare in Plečnik anche nelle diverse opere sacrali, tra le quali bisogna evidenziare: la chiesa di San Francesco, concepita come tempio con il campanile cilindrico, l'originale chiesa di San Michele, come esempio eccellente di adattamento alla cultura del posto e ai materiali e il complesso dell'ultimo addio di Žale. Nel desiderio che questo, fosse il giardino di addio dai defunti, Plečnik creò un arco di trionfo, mentre dietro si trovano invece, le cappelle mortuarie nei diversi stili, come simbolo di uguaglianza di tutti davanti alla morte.

A Lubiana, Plečnik progettò anche alcuni palazzi come il palazzo dell'attuale Zavarovalnica Triglav con facciata doppia, dove si trovano i locali di uno dei migliori cento ristoranti del mondo. Nella scoperta dell'eredità di questo grande architetto, non tralasciate la visita dell'ex monastero dei Cavalieri della Croce, le cui origini risalgono al XIII secolo. Jože Plečnik trasformò Križanke in uno spazio eventi unico. Del lavoro e della vita di questo personaggio speciale, potete scoprire molte cose nella sua casa, che conserva i suoi oggetti personali, ambienti originali e piani per progetti.

 

Esplorate la Slovenia servendovi delle opere d'arte di Plečnik

Girate i diversi angoli della Slovenia, dove oltre alle bellezze naturali e all'offerta gastronomica, potete scoprire anche l'eredità di Plečnik. A ovest, nel Tolminotto si trova la chiesa intitolata alla Visitazione della Beata Vergine Maria, che l'architetto ricavò ingegnosamente da quella precedente barocca. Nella parte alpina dovete fare una passeggiata nel Parco di Plečnik vicino a Begunje, a Kamniška Bistrica è invece da visitare il Maniero di caccia, costruito per il sovrano del Regno di Jugoslavia Alessandro Karađorđević, nel centro di Kranj, sono da esplorare la scalinata, la fontana e le arcate.

Nella Slovenia orientale, vi attendono ancora più numerosi i capolavori di Plečnik. A Celje progettò il Palazzo del credito popolare, l'attuale edificio della Banka Celje. A Zgornja Rečica, vicino a Laško, partecipò alla costruzione della chiesa del Beato Anton Martin Slomšek, a Maribor risistemò parzialmente la Piazza di Slomšek (Slomškov trg). Lasciò una forte impronta anche a Bogojina, dove è da evidenziare la chiesa dell'Ascensione del Nostro Signore. Si tratta di una miscela tra le influenze di architettura antica, conservazione dell'eredità culturale – Plečnik infatti preservò gli elementi della chiesa precedente risalente al XIV secolo – e l'arte popolare. Questa chiesa riassume la sostanza dell'architettura di Plečnik.

La Repubblica di Slovenia e la Repubblica Ceca, hanno candidato l'opus creativo straordinario del geniale Jože Plečnik all'iscrizione nell'elenco del patrimonio naturale e mondiale UNESCO.

Vi invitiamo alla passeggiata culturale lungo la Slovenia

Fate una passeggiata per le vie di Lubiana e per le altre città slovene, esplorate i superlativi architettonici e altri degli autori sloveni. Scoprite il patrimonio UNESCO e le immagini iconiche della Slovenia.

Cultura

La Slovenia vanta una ricca tradizione culturale.

Cultura

Di più

Patrimonio architettonico

La Slovenia vanta una ricca tradizione nel campo dell'architettura. Questo passato è stato contrassegnato in particolare dalla creatività di Max Fabiani e Jože Plečnik.

Patrimonio architettonico

Di più

Monumenti iconici

Immagini della Slovenia, dalle quali rimarrete profondamente impressionati.

Monumenti iconici

Di più

Patrimonio mondiale UNESCO

Tesori sloveni del patrimonio mondiale

Patrimonio mondiale UNESCO

Patrimonio mondiale UNESCO

Di più

Ljubljana

Capitale della Slovenia e Capitale verde europea 2016. La città affascinante e vivace vi entusiasmerà ad ogni passo.

Ljubljana

Ljubljana

Di più

Personaggi famosi

The stories of exceptional Slovenians who made world history.

Personaggi famosi

Di più

Desidero ricevere la newsletter

Restate informati sulle vacanze in Slovenia, le offerte di stagione, gli eventi attuali, le opportunità per escursioni e viaggi. Inserite un pezzo della verde Slovenia nella vostra casella di posta elettronica.

Condividi con gli amici

Aggiungi ai preferiti Condividi su Facebook Condividi su Twitter Condividi su Google Plus Condividi su Linkedin Condividi su Pinterest Condividi su Vkontakte Consiglia a un amico