Sentite la grande energia delle cascate a modo vostro

Lo sapevate in che cosa consiste il fascino delle cascate slovene? Da un lato suscitano il rispetto con la loro maestosità, mentre d'altro lato attraggono irresistibilmente con la loro bellezza. Solitamente sono accompagnate da uno sfondo naturale mozzafiato e vi sentirete come in paradiso. Le cascate più grandi e più maestose si trovano soprattutto nella zona delle Alpi Giulie e delle Alpi di Kamnik -Savinja, ma le cascate più piccole si possono trovare in tutte le parti della Slovenia. Nella maggior parte sono facilmente accessibili e per questo motivo sono destinazioni escursionistiche popolari. Con il loro mormorio vi tranquillizzano e vi ricaricano di energia, mentre d'estate rinfrescano con le piccole gocce d'acqua. Con il loro tocco mistico, le cascate sono collegate anche a numerose storie e leggende.

Cascata Savica

Una delle cascate slovene più pittoresche sgorga in superficie, sotto le ripide pareti del monte Komarča non lontano dal lago di Bohinj. La sua caratteristica più distinta è quella che il flusso d'acqua nascosto già nel sottosuolo che si divide in due parti. Si tratta della sorgente del Sava Bohinjka, che scorre fino al lago di Bohinj come il ruscello Savica. La cascata è una delle icone del turismo di Bohinj, mentre riveste anche una grande importanza storica per tutti gli sloveni ed è una fonte d'ispirazione eccezionale. Tra gli omaggi più belli a questa cascata e il poema Krst pri Savici (Il battesimo presso la Savica) del grande poeta sloveno France Prešeren.

Visita il sito web

La cascata Peričnik

Sulla via verso la valle Vrata, al di sopra della quale si ergono le cime più alte della Slovenia, con il Triglav in testa, incontrerete una delle cascate più alte e simboliche, la cascata Peričnik. La sua particolarità è che ci si può camminare dietro. Oltre alla possente cascata inferiore alta 52 metri, è possibile salire verso quella superiore, alta 16 metri. 

Visita il sito web

Cascata Rinka

All'interno della Logarska dolina, sotto il maestoso sfondo delle montagne di duemila metri delle Alpi di Kamnik- Savinja, troverete la cascata mozzafiato Rinka. Con i suoi 90 metri di altezza è una delle più alte cascate slovene ed è anche la meta preferita per escursionisti e gitanti, mentre d'inverno per arrampicatori sulle pareti di ghiaccio. È alimentata dalle acque dalle zone di Okrešlje. La cascata raggiunge l'apice della sua maestosità in primavera e d'autunno.

Visita il sito web

Cascata Boka

Quando farete una gita nella Valle d'Isonzo, sulla strada tra Bovec/Plezzo e Kobarid/Caporetto, attirerà sicuramente il vostro sguardo la maestosa cascata Boka. Si tratta della cascata con la maggiore portata d'acqua della Slovenia, con l'altezza complessiva di 144 metri e la larghezza di 18 m è annoverata tra le cascate più maestose d'Europa. Anche se è ben visibile già dalla strada, vale la pena salire fino al punto panoramico, da dove potete sentire la maestosità della natura.

Visita il sito web

Cascata Kozjak

Si potrebbe nominare la cascata misteriosa. La cascata Kozjak, imprigionata nell'anfiteatro roccioso sotto la catena montuosa del Monte Nero (Krn), attrae con la sua misticità e risveglia la fantasia. In una specie di sala sotterranea scavata, la cascata alta 15 metri “si esibisce” nel suo maestoso spettacolo, per questo non è da meravigliarsi che stia diventando un'immagine popolare sui social.

Visita il sito web

Le cascate di Martuljek

Tra i gioielli alpini sloveni della valle superiore del fiume Sava ci sono anche le cascate Martuljkovi slapovi, situate sotto l'imponente gruppo Martuljek, dove regna il monte Špik. Particolarmente spettacolare è la cascata superiore del Martuljek, che scende in tre livelli da una parete verticale di 110 metri. Il torrente continua il suo corso sul monte Jasenje e precipita come cascata inferiore del Martuljek da una parete alta 50 metri nella stretta gola del Martuljek lunga 400 metri.

Visita il sito web

Veliki e Mali Šumik

Al riparo delle antiche foreste delle Pohorje si nasconde un tesoro acquatico davvero speciale. In effetti si tratta dei due tesori. Nel suo percorso dalle Pohorje nella valle del Drava il ruscello Lobnica crea le due cascate Veliki e Mali Šumik, che mormorano maestosamente nella zona della foresta primaria delle Pohorje. Anche se il percorso per arrivare alle cascate è difficile, alla fine sarete premiati dall'immagine della natura intatta davvero meravigliosa.

Visita il sito web

Condividete le vostre impressioni su @FeelSlovenia

Le maestose foreste affascinano ciascuno a modo proprio. Come le vivete voi? Condividete le vostre foto e video con gli hashtag #ifeelslovenia & #myway.

Desidero ricevere la newsletter

Restate informati sulle vacanze in Slovenia, le offerte di stagione, gli eventi attuali, le opportunità per escursioni e viaggi. Inserite un pezzo della verde Slovenia nella vostra casella di posta elettronica.

Condividi con gli amici

Aggiungi ai preferiti Condividi su Facebook Condividi su Twitter Condividi su Linkedin Condividi su Pinterest Condividi su Vkontakte Consiglia a un amico