Valuta l'offerta:

Strada turistica del vino di Radgona e Kapela

Stampa Aggiungi alla pianificatore di itinerario
Gornja Radgona
e-mail:
Sopra la valle delle sorgenti di acque minerali Tra le piane di Apače e di Radenci, tra i fiumi Ščavnica e Mura, si estendono dolci pendii delle Radgonsko-kapelske gorice. Sulle cime da Hercegovščak e Police, Črešnjevci, Aženski Vrh, Zbigovci, Orehovski Vrh e Ivanjševski Vrh, fino a Janžev Vrh, Radenski Vrh e Kapelski Vrh, i bravi viticoltori hanno creato terreni per ottenere eccellenti vini. Una volta lě si mescolava il vino con le acque minerali. Oltre alle famose fonti d'acqua minerale di Radenci, nella valle della Ščavnica c'e una serie di fonti naturali, "selvagge", perň i vini delle Radgonsko-Kapelske gorice oggi sono cosě generosi che sarebbe un vero peccato mescolarli. 
Vino lungo il sentiero : Un vitigno speciale, precoce e fragrante Le Radgonsko-Kapelske gorice sono la culla di una varieta autoctona, il radgonska ranina. Il vitigno, scoperto dai viticoltori di Gornja Radgona nei primi anni del sec. XX, da un'ottima uva per vini speciali. Il campione di queste "gorice" (colline vinifere) e senz'altro il traminer, dal quale si produce uno speciale vino aromatico. Fanno parte della collezione dei vini monovitigno di pregio anche Riesling renano ed italico, Sauvignon e Pinot grigio; e una specialita anche il vino d'uvaggio, chiamato Janževec. Questo vino, viziato dal Sole, e molto popolare - ogni anno si riempiono ben due milioni di bottiglie. Le Radgonsko-Kapelske gorice vantano anche la piu antica cantina per lo champagne della Slovenia. Gia nel 1852 vi si produceva, secondo il metodo classico, lo Zlata radgonska penina, che ispira leggende. 
Offerenti sulla strada del vino : Radgonske Gorice, Vinar Okoslavci, Vinski hram Trplan, Turistična kmetija Hari, Vino Frangež, Vinogradništvo Borko, Turistična kmetija Šinko, Steyer vina 

Visite
individuali 

Le storie del vino e delle acque A Gornja Radgona si puň visitare la poderosa cantina dello champagne, la cantina "Pod rimskim kolesom" e la cantina "Pod slapom", nonché la costruzione unica dal punto di vista architettonico in tutta la Slovenia - lo Špital (ospedale) civico. A Janžev Vrh sono esposti un vecchio torchio e vari attrezzi per la viticoltura, mentre a Kapela, vicino alla chiesetta di sveta Magdalena, si trova una cantina vinicola. Nella valle della Ščavnica vi sono le sorgenti naturali di acqua minerale di Budišak e di Leljak, a Stavešinci di acqua minerale detta di Stavešinci, presso Ivanjševci la sorgente di acqua minerale di Ivanjševci e una mofetta che a causa dell'anidride carbonica che ne esce, sibila. Sulla riva sinistra della Mura ci sono le sorgenti di acqua minerale di Petanjci, e a Radenci, conosciuta per l'acqua "tre cuori" in tutto il mondo, c'e anche il museo rappresentante la produzione dell'acqua minerale. Sono testimoni del passato della zona il castello di Gornja Radgona, il castello di Negova, il castello Meinl a Črnci sull'Apaško polje, il castello Kunej di Norički vrh con un parco molto ben curato, il castello Korat di Črešnjevci, la tomba di Attila di Kapelski Vrh... Sono invitanti inoltre le curiosita e i monumenti ambientali - ad esempio la quercia di Niderl di piu di 400 anni a Gornja Ščavnica. Una curiosita particolare e il lago di Negova, monumento ambientale protetto. Il lago fu creato con l'allagamento di 14 stagni del castello. Nel lago, tra altro, crescono anche la castagna d'acqua e la ninfea bianca. Il fango del fondale si ritiene medicamento naturale, usato negli stabilimenti termali di Radenci e di Moravske Toplice. Sentieri che portano alle bellezze e alle prelibatezze Il sentiero panoramico che scorre lungo il confine nonché vari sentieri ciclabili portano alle ospitali cantine, mescite e agriturismo. Oltre al goccetto di vino, prodotto in casa, vi offriranno ottimi piatti - zuppe ai funghi, ciccioli, carne "dalla tünka", lardo, "kvasenica" e "gibanica". Le opportunita per incontri non mancano - nella zona avvengono numerose manifestazioni tradizionali etnografiche, culturali e sportive. 


TIC Gornja Radgona 
Partizanska c. 7 
9250 
Gornja Radgona 
Telefono : ++386 2 564 82 40 
Curatore : Zavod za kulturo, turizem in promocijo G. Radgona | ++386 2 564 89 07 | | last modified: 12.02.2004
Vai alla mappa

Gornja Radgona

Località: Gornja Radgona

Prenota & acquista

Prenotazione
Cerca in:

Data di arrivo:
Giorno
Mese
Anno
Notti
Camere
Adulti
Camera/Appartamento
Bambini
CERCA
X

Cookie

Il sito web usa i cosiddetti cookie per migliorare l’esperienza dell’utente. Visitando e usando il sito web si consente all’uso dei cookie.
Sono d'accordo
Maggiori informazioni