Valuta l'offerta:

Bovec sport center

Stampa Aggiungi alla pianificatore di itinerario
Indirizzo: Kot 2 5230 Bovec
Telefono: +386 5 38 86 032, +386 31 263 632
e-mail:
www.bovec-sc.si
La forza di gravità attira inesorabilmente nell'atemporalità delle sue valli le acque che modellano tenacemente la montagna. L'elemento dell'acqua racchiude in sé gli estremi opposti: l'incommensurabile dolcezza dei verdi tonfani trasparenti e la forza oltremodo bruta che rimuove pietre antiche.

Prima soltanto gli abitanti locali potevano osservare questi fenomeni delle gole alpine, e soltanto da lontano, fino al momento in cui non abbiamo scoperto le moderne attrezzature outdoor. Attualmente abbiamo elaborato un’accurata scelta di gole da cui sarà possibile curiosare nella fucina nascosta degli elementi, nel tempio acquatico in cui entreremo in punta di piedi e che poi lasceremo più ricco di prima. Desideriamo evocare un’esperienza completa attraverso cui conoscere anche se stessi, la propria fragilità e allegria, un’esperienza in cui troveremo il rispetto di sé e del pianeta Terra.


Sušec
Ubicazione: torrente Sušec, 9 km da Bovec
Accesso: sentiero, 30 min.
Durata: fino a 3 ore compreso il trasporto
Difficoltà: non difficile

Il Sušec è il torrente giusto per introdursi nel mondo del canyoning in quanto per la sua vicinanza e accessibilità consente senza sforzi eccessivi un primo test del proprio comportamento nel mondo oscuro delle forre, dei tonfani e delle cascate. La maggior parte delle cascate del Sušec posso essere scese, per altre invece ci caleremo con la corda. È già famosa la cascata che ci permette di scendere nell’alveo a molti metri di profondità: il visitatore rabbrividisce in quanto sembra un pozzo senza uscita. Ebbene, tutto si calma quando poi si scivola nel benefico tonfano. Strada facendo, lungo il percorso che porta all’uscita, si trova anche un po’ di storia, testimoniata dai resti della 1° guerra mondiale.


Fratarca
Ubicazione: torrente Fratarca, 10 km da Bovec
Accesso: sentiero, 30 min.
Durata: fino a 5 ore compreso il trasporto
Difficoltà: mediamente difficile

Il torrente Fratarica richiede un livello di preparazione maggiore, in quanto l’acqua gli ha scavato l’alveo in una delle pareti più imponenti delle Alpi Giulie. Tuttavia, avvicinandoci, capiremo che la parete di Log sa essere anche amichevole; talmente giusta da permetterci, tranne su tre cascate in cui la corda è obbligatoria, di lanciarci o di saltare con la corda libera nei tonfani. La gola richiede una maggiore concentrazione a causa dell’uso obbligatorio della corda in alcuni tratti, altrimenti non sarebbe difficile, in quanto non chiusa; neanche il camminarci risulta particolarmente ostico. 

Visite
guidate 

Pagamento
Visa, Eurocard/Mastercard, Activa 

Fotografie
Curatore : LTO Bovec | ++386 5 384 19 10 | | last modified: 10.08.2012

Prenota & acquista

Prenotazione
Cerca in:

Data di arrivo:
Giorno
Mese
Anno

Notti
Camere
Adulti/cam.
Posiziona su Google Maps
Ricerca avanzata
CERCA
X

Cookie

Il sito web usa i cosiddetti cookie per migliorare l’esperienza dell’utente. Visitando e usando il sito web si consente all’uso dei cookie.
Sono d'accordo
Maggiori informazioni