Valuta l'offerta:

Mrzli vrh, Museo all'aperto della prima guerra mondiale

Stampa Aggiungi alla pianificatore di itinerario
Tolmin
Telefono: ++386 5 389 01 67
e-mail:
www.potmiru.si
Sopra la valle dell'Isonzo, sul suo versante sinistro vicino a Tolmin, s'innalza il ripido declivio del Mrzli vrh. Nella Prima guerra mondiale il Mrzli vrh significò uno dei punti chiave nella difesa austro-ungarica del “Tolminsko mostišče”. Fu il più cruento campo di battaglia nell'Alta valle dell'Isonzo.

La cresta del Mrzli vrh è fittamente ricoperta di fili spinati con numerose trincee e caverne di entrambi gli eserciti contendenti. Sotto la cime del monte, sul versante nordorientale, l'armata austro-ungarica aveva scavato un'estesa caverna. In una di esse possiamo ancora vedere un altare in cemento dedicato alla Vergine Maria, apposto nel 1917 dai soldati ungheresi del 3. battaglione del 46. reggimento di fanteria.

I resti della prima linea del fronte difensivo austro-ungarico e italiano sul Mrzli vrh sono collegati da un sentiero circolare attrezzato che passa accanto alle malghe ancora attive di Pretovč e Lapoč, dove nei mesi estivi è possibile acquistare formaggio e ricotta.
 

Accesso:
Si può visitare il museo all’aperto salendovi da due parti.
Dal villaggio di Zatolmin una carrareccia porta verso malga Pretovč (due ore di cammino) mentre dalla parte occidentale vi si può accedere dal villaggio di Krn.
La via che parte da quest’abitato coincide con la via pedonale europea E7 e sale gradatamente fino a malga Pretovč (un’ora e mezzo di cammino).
Da lì prosegue attraversando il pascolo al di sopra del caseificio fino alle cavità erosive dove piega a sinistra e raggiunge ben presto le pareti del versante nord-orientale del m. Mrzli vrh che si aprono nelle ampie caverne scavate a suo tempo dall’esercito austro-ungarico. Davanti alle caverne c’è un posto di ristoro attrezzato. Il sentiero che porta sulla cima passa a sinistra delle caverne, sulla cima c’è una croce.

Ci sono circa 40 minuti di cammino per arrivare sulla cima da malga Pretovč. Si consiglia di pianificare con cura l’escursione sul m. Mrzli vrh, perché richiede più ore di cammino.

Centro visitatori “Il Sentiero della pace” a Kobarid offre una nuova mostra interattiva "Il sentiero della pace" gratuita.

VISITE GUIDATE:
L`Ente Fondazione Le vie della pace nell'Alto Isonzo organizza visite guidate lungo il Sentiero della pace, i musei all'aperto ed altri scenari del fronte isontino.




 


Ustanova Fundacija Poti miru v Posočju 
Gregorčičeva ulica 8 
5222 
Kobarid 
Telefono : ++386 5 389 01 66 
Telefono 2 : ++386 5 389 01 67 
Fax : ++386 5 389 01 68 
E-mail :  
Sito internet : www.potmiru.si 


guidate
individuali
Gratis
GPS Northing (N) : 46,219 
GPS Easting (E) : 13,6954 
Fotografie
Curatore : LTO Sotočje | ++386 5 380 04 80 | | last modified: 20.02.2013

Prenota & acquista

Prenotazione
Cerca in:

Data di arrivo:
Giorno
Mese
Anno

Notti
Camere
Adulti/cam.
Posiziona su Google Maps
Ricerca avanzata
CERCA
X

Cookie

Il sito web usa i cosiddetti cookie per migliorare l’esperienza dell’utente. Visitando e usando il sito web si consente all’uso dei cookie.
Sono d'accordo
Maggiori informazioni