In vino veritas!

Chi scopre la Slovenia, scoprirà anche i suoi vini! L’intreccio dell’impatto del clima e del suolo consente alla Slovenia di avere una grande diversità nella sua offerta di vini. Assaggiateli nelle città storiche e nei loro dintorni. Un bicchiere di vino si sposa bene con le specialità gastronomiche locali.

Visita il sito web

A Maribor cresce la vite più antica del mondo

Venite a conoscere la regina di tutte le viti, il vitigno Franconia blu di oltre 450 anni che cresce a Lent, il centro storico di Maribor. Nel corso della storia la Vecchia Vite è sopravvissuta al vortice delle guerre, a incendi e malattie e ancora oggi cresce rigogliosa davanti alla Casa della Vecchia Vite. Ogni anno è particolarmente vivace, soprattutto in autunno, quando si svolge il Festival della Vecchia Vite che inizia con una vendemmia solenne e termina con la festa di San Martino. La vite ha anche un suo museo e persino il suo inno!

Esplora

La storia del vino del Castello a Lubiana

Il colle del Castello a Lubiana è ricco di esperienze. Anche quelle legate al vino. Vivete la storia del vino del Castello con una visita al vigneto del Castello, alla vite del castello – una discendente della vite più antica del mondo di casa a Lent a Maribor e all’Enoteca del Castello. Brindate con qualche vino del Castello – il rosso Zweigelt o la varietà rosso castellano o il bianco Belpin.

Visita il sito web

Città in cui il vino ha lasciato il segno

Siete invitati a fare una passeggiata attraverso le città storiche slovene circondate da un ambiente vinicolo. Scoprite le tracce della tradizione vinicola e assaggiate i vini di produzione locale nelle cantine.

Capodistria

Completa la tua visita a Capodistria, una volta la seconda città più importante della Repubblica di Venezia, con un assaggio delle nobili gocce istriane. Vinakoper, una delle più grandi cantine enologiche della Slovenia, vanta anche una delle botti più grandi d’Europa. Dalla Fontana del vino nella vicina Maresego si ha una bella vista su Capodistria che colpisce anche i visitatori con i suoi numerosi eventi.

Visita il sito web

Žužemberk 

Žužemberk non è nota solo per il suo possente castello che sorge su una rupe sopra il fiume Krka o per l’antica ferriera Auersperg nella vicina Dvor, bensì anche per il vino Zweigelt prodotto da un vitigno autoctono. Durante il Festival estivo “Trški dnevi” potrete rivivere le esperienze del Medioevo alla maniera di Žužemberk.

Visita il sito web

Metlika

Nei dintorni di Metlika la vite dimora già da quasi mille anni. In molte cantine si può provare il vino Metliška črnina e Modra frankinja - vini cui è dedicata in primavera la festa Vinska vigred a Metlika. La gente del posto serve il vino con la focaccia di Bela krajina, un piatto autoctono della Bela krajina, protetto a livello europeo.

Visita il sito web

Brežice

Dopo aver visitato il centro storico di Brežice e il castello con la pittoresca Sala dei Cavalieri (Viteška dvorana), concediti una passeggiata lungo la sponda sinistra e destra del fiume Sava e scopri la differenza tra lo Cviček e il Bizeljčan – due vini tipici di questa regione. Prova anche la degustazione di vini nelle “repnice” – grotte in sabbia di quarzo che venivano un tempo utilizzate per conservare le rape.

Visita il sito web

Ptuj

La città che vanta la più antica cantina e il più antico vino sloveno, è una vera scoperta per gli amanti del vino e per i buongustai. Il potenziale della straordinaria posizione vinicola nei dintorni di Ptuj era già stato riconosciuto dai Romani e molti commercianti di Ptuj si sono arricchiti negli anni con il commercio del vino. Oggi la ricca tradizione vinicola si rispecchia nell’offerta selezionata delle cantine e delle enoteche di Ptuj.

Visita il sito web

Slovenske Konjice

Nelle immediate vicinanze di Slovenske Konjice si trova una delle cantine enologiche più moderne in questa parte d’Europa – la cantina Zlati grič. La tenuta vanta anche un’ottima offerta gastronomica e uno straordinario campo da golf tra i vigneti.

Visita il sito web

Novo mesto

Splendidi panorami e cantine piene di Cviček. Ogni vero cittadino di Novo mesto ha un casolare su una delle colline vicine, la zidanica, e botti piene di Cviček nella sua cantina. Forse è questo il motivo per cui la regione della Dolenjska è ricoperta da centinaia di piccoli casolari in cui i proprietari amano trascorrere il proprio tempo libero e ospitare i loro amici.

Visita il sito web

Kostanjevica na Krki

Kostanjevica na Krki è indissolubilmente legata allo Cviček e alla sua storia. La storia inizia a essere scritta già nel 1234 con la fondazione del monastero cistercense del posto. Furono proprio i monaci cistercensi a compiere i passi pioneristici nel campo della viticoltura e dell’enologia. È assolutamente comprensibile che Kostanjevica na Krki sia uno dei centri chiave per la coltivazione dello Cviček.

Visita il sito web

Dove si possono degustare i vini locali?

Vi presentiamo alcune delle località più interessanti dove poter conoscere i gusti dei vini tipici dei singoli distretti vinicoli vicini alle città storiche.

Quali vini dovete assaggiare?

Tra l’ampia selezione di diversi gusti di vini, non perdetevi le “specialità” che si possono degustare solo in alcune parti della Slovenia.

Un particolare vitigno a bacca scura, nato dall’unione della Modra frankinja e del Pinot St. Laurent, che porta il nome del suo creatore Fritz Zweigelt.  I vini di questa varietà sono riccamente corposi, fruttati, spesso con un aroma di vaniglia, i novelli hanno un caratteristico aroma di amarena e sono adatti all’invecchiamento.

Oltre al Chianti della Toscana, lo Cviček è l’unico vino al mondo composto da vitigni bianchi e scuri. Il vino con un’origine geografica riconosciuta è una particolarità tra i vini sloveni e si adatta perfettamente alla cucina della Dolenjska.

I vitigni di Refosco, Malvasia e Moscato giallo sono tra le varietà di vino più conosciute e diffuse nell’Istria slovena. Il Refosco vanta un colore rubino intenso e un gusto ricco, mentre la Malvasia con il suo aroma caratteristico e il colore giallo brillante con sfumature verdi è considerata la regina tra i vini bianchi istriani.

Rumeni Plavec è un vino bianco prodotto da un vitigno che in Slovenia è considerato una varietà autoctona della regione vinicola di Bizeljsko-Sremiška. La particolarità del Rumeni Plavec è tra l’altro che ha pochi zuccheri e una gradazione alcolica inferiore. Raramente si può trovare come vino imbottigliato ma si mescola bene con gli spumanti.

Il Bizeljčan rosso è un vino rosso rubino con sfumature violacee che ha un profumo fruttato e un gusto fresco e si abbina perfettamente ai piatti di carne o ai salumi.

Il Bizeljčan bianco è un vino bianco secco di qualità della regione vinicola di Bizeljsko-Sremiška. Ha un colore giallastro con sfumature verdognole, il sapore è gradevole e presenta una leggera freschezza.

La Modra frankinja è un vitigno autoctono sloveno. Il vino è solitamente di colore rubino con sfumature violacee e ricco di colore, il che dipende dalla tecnologia di produzione. È riconoscibile per il suo ricco aroma fruttato ed è molto diffuso nella regione del Posavje. 

Vivi il vino in modo speciale

Intorno al vino si intrecciano numerose storie ed esperienze che ti avvicinano alla produzione vinicola slovena e alla tradizione del vino.

Il vino come viaggio nel tempo

A Ptuj puoi intraprendere un viaggio speciale dove scoprirai il ricco patrimonio vinicolo della città e dei suoi dintorni. Visita la cantina più antica, la discendente della vite più antica del mondo, il vigneto del castello e le esclusive enoteche della città.

Il vino come viaggio nel tempo

Il vino come viaggio nel tempo

A Ptuj puoi intraprendere un viaggio speciale dove scoprirai il ricco patrimonio vinicolo della città e dei suoi dintorni. Visita la cantina più antica, la discendente della vite più antica del mondo, il vigneto del castello e le esclusive enoteche della città.

Vacanze nelle “zidanice”

Vacanze nelle “zidanice”

Allontanatevi dal trambusto della città e rifugiatevi nell’abbraccio dei vigneti verdi. Concedetevi una vacanza nelle “zidanice” dove godrete della tranquillità e della natura. Rilassatevi leggendo un libro davanti alla casetta o facendo una passeggiata tra i vigneti.

In bicicletta lungo il Paese del refosco

In bicicletta lungo il Paese del refosco

Esplorate i pittoreschi paesini del refosco come Maresago/Marezige, Montignano/Montinjan, Lopar, Popetra, Boste/Boršt, Truscolo/Truške e Sant'Antonio/Sv. Anton e godetevi i panorami meravigliosi. Lungo il percorso potete fermarvi in una delle numerose cantine dei vini, nel periodo autunnale potete invece fare una sosta anche in una delle osmize, dove potete ristorarvi con vino e bontà della  casa.

Di più

Degustazione del vino al buio

Degustazione del vino al buio

Quando salite al castello di Ptuj, visitate la cantina in cui potete brindare in una botte gigante con una capacità di quarantamila litri. I più temerari sono invitati a prendere parte anche alla degustazione al buio che si svolge in un misterioso cunicolo sotto il castello. Il buio assoluto ci aiuta non solo ad assaggiare il vino ma anche a sentirlo.

Passeggiata tra i vigneti del Posavje

Passeggiata tra i vigneti del Posavje

Fai una passeggiata lungo la rete di sentieri escursionistici del Posavje che ti portano attraverso la regione vinicola. Lungo la strada ammirerai le bellezze naturali e culturali, potrai riacquistare le forze in una delle “zidanice” o delle “repnice” lungo il percorso.

Scopri la Slovenia vitivinicola

la Slovenia può vantare tre regioni vinicole in cui maturano i sapori più nobili dei vini sloveni. Molti vini sono tra i primi al mondo per qualità. Vieni a conoscere il volto vitivinicolo della Slovenia a modo tuo.

I vini della Slovenia

Dove degustare i vini provenienti dalle tre regioni vinicole slovene?

I vini della Slovenia

Di più

Le migliori storie ed esperienze slovene sul vino

La Slovenia ti invita con eccellenti esperienze enologiche e uniche nel loro genere.

Le migliori storie ed esperienze slovene sul vino

Di più

In bicicletta tra i vigneti

Prendete la bici ed andate a pedalare, lungo le popolari strade slovene del vino.

In bicicletta tra i vigneti

Di più

Le feste del vino in Slovenia

Nella Slovenia dei vini c’è la possibilità di brindare con un buon vino in tutte le stagioni dell’anno. Visitate anche le feste tipiche del vino!

Le feste del vino in Slovenia

Di più

Desidero ricevere la newsletter

Restate informati sulle vacanze in Slovenia, le offerte di stagione, gli eventi attuali, le opportunità per escursioni e viaggi. Inserite un pezzo della verde Slovenia nella vostra casella di posta elettronica.

Condividi con gli amici

Aggiungi ai preferiti Condividi su Facebook Condividi su Twitter Condividi su Linkedin Condividi su Vkontakte Consiglia a un amico