Abbiamo nel sangue l’alpinismo e l’escursionismo 

Già in passato le vette misteriose attiravano le persone dalle valli. Inizialmente, la gente era spinta sui ripidi pendii dalla necessità di ottenere le materie prime per la sopravvivenza, e poi dal desiderio di conquistare le vette e scoprire le bellezze di una natura incontaminata. L’alpinismo organizzato è iniziato in Slovenia quasi 130 anni fa, quando è stata fondata la Società slovena dell’alpinismo, il precursore dell’odierna Associazione alpina della Slovenia.  

Visita il sito web

 

 

planinske koce_pogacnikov dom

Rifugio lungo il sentiero 

L’associazione alpina è oggi l’organizzazione più grande in Slovenia. Unisce più di 290 società alpine e altre associazioni legate al mondo dell’alpinismo e delle montagne. Le società alpine gestiscono 179 rifugi, baite e bivacchi, dove è possibile riposarsi, acquisire nuove forze e ottenere informazioni utili per proseguire il viaggio. Vi presentiamo alcuni dei rifugi più interessanti della Slovenia. 

Nuovo rifugio a Uskovnica

Se il vostro viaggio vi porta a Pokljuka, potete fermarvi sul monte Uskovnica in un nuovo rifugio di montagna, costruito sul sito di un vecchio rifugio fatiscente. Al piano terra c’è una cucina e sala da pranzo con 60 posti a sedere, e al primo piano e nel sottotetto ci sono sette camere con 22 posti letto e bagno privato e 8 letti condivisi. Hanno anche una camera speciale adattata per disabili.

Visita il sito web

Rifugio Triglavski dom sul Kredarica (PD Ljubljana Matica)

Il Triglav è la più alta cima slovena delle Alpi Giulie e ha un significato simbolico per gli sloveni. Questo è il motivo, per cui è ampiamente visitato durante i mesi estivi e a inizio autunno. Numerosi escursionisti si incontrano nel rifugio Triglavski dom sul Kredarica, il rifugio sloveno a quota più alta e il più visitato nella catena montuosa del Triglav, che già dal 1896 è simbolo della slovenità in quanto primo rifugio sotto il Triglav. Il rifugio è aperto tutto l’anno ed  è anche possibile pernottarvi. Nonostante l’alta quota, è possibile usufruire di alcuni servizi che puoi trovare a valle, dal bagno all’elettricità. Il rifugio è caratterizzato anche dal suo orientamento ecologico e la convivenza con l’ecosistema montano.

Visita il sito web

Rifugio Roblekov dom sul Begunjščica (PD Radovljica)

Sul cammino verso la cima di Begunjščica nelle Caravanche, fermati a Roblekov dom. L’atmosfera accogliente, la calda ospitalità dei custodi e l’eccellente cucina di montagna, già da molti anni entusiasmano i visitatori che per lo più, provengono dalla valle Draga sopra Begunje, o da Ljubelj. Da qui, si può godere di una vista eccezionale sulle circostanti Alpi Giulie, sul maestoso Triglav e sul paesaggio della valle, dove si specchia anche Bled. Anni fa anche il mitico Slavko Avsenik ha reso omaggio all’amato rifugio, con la melodia della canzone “Na Roblek”. Il Roblekov dom sul Begunjščica è stato scelto nel 2017 come  miglior rifugio alpino.

Visita il sito web

Češka koča sopra Jezersko (PD Jezersko)

Nell’abbraccio delle Alpi di Kamnik e della Savinja, più precisamente a Spodnje Ravne, si trova una delle più antiche e più popolari baite alpine in Slovenia - Češka koča. Il suo nome riflette la secolare amicizia sloveno-ceca. Qui puoi riposare e gustare deliziosi stufati, pranzi caserecci, strudel e infusi naturali. Ci sono anche camere e dormitori. La baita è un ottimo punto di partenza per brevi escursioni sul Vratca, ma gli escursionisti ben preparati, possono scegliere di salire sul Kočna, sul Grintavec, sul Dolgi hrbet o sul Skuta.

Visita il sito web

Foto: Manca  Čujež

Orožnova koča sopra Bohinj (PD Bohinjska Bistrica)

Incamminati sul sentiero da Bohinj verso la montagna Lisec sotto il Črna prst, dove ti aspetta la baita Orožnova koča. Si trova sulle fondamenta, del primo rifugio della Società slovena dell’alpinismo. È stata costruita su iniziativa della gente del posto, nel primo anno di attività del predecessore, dell’Associazione alpina della Slovenia di oggi. Qui si mischiano il clima mediterraneo e continentale, facendo fiorire alcune piante rarissime, in questa zona.

Visita il sito web

Ruška koča sul Pohorje (PD Ruše)

Ruška koča è la baita più antica e la più visitata del Pohorje. Si distingue per una vasta gamma di attività all’aperto e per l’offerta culinaria di montagna. Da non perdere il pohorski pisker – il piatto tradizionale al cucchiaio, il gulasch di cervo e i piatti a base di funghi. Per dolce, provate l’omelette del Pohorje o altri dessert. In estate si organizzano pic-nic e varie escursioni, mentre in inverno, potete costruire un villaggio di neve insieme a noi.

Visita il sito web

I principali motivi per cui l'escursionismo è così popolare in Slovenia 

L’escursionismo è una delle attività all’aperto più popolari in Slovenia. Il paesaggio vario offre una varietà di sentieri paesaggistici e segnalati con una lunghezza totale di oltre 10.000 chilometri. E non si tratta sicuramente di chilometri noiosi, ma pieni di perle più o meno nascoste, panorami lussuosi ed esperienze indimenticabili. Quindi, è giunto il momento di scoprire la Slovenia con gli scarponi da trekking.  

Esplora

planinske koce_draga karolina sneznik
Foto: Manca Ogrin

Koča Draga Karolina sul Veliki Snežnik (PD Snežnik Ilirska Bistrica)  

Il rifugio Koča Draga Karolina si trova appena sotto la vetta del Veliki Snežnik (1796 m), la vetta più alta del massiccio dello Snežnik e allo stesso tempo la vetta più alta al di fuori della Slovenia alpina, ed è l’unico rifugio alpino al di fuori dell’area alpina. La vista dal "Triglav costiero" si estende da un lato all’Istria, al Golfo del Quarnero e a Brkini, dall’altro alla Valle di Loka, al Lago di Cerknica e all’altopiano di Bloke fino alle Alpi Giulie, alle Alpi di Kamnik e della Savinja e persino fino al Pohorje. Nel rifugio si può riposare in uno degli 28 posti letto, per la maggior parte condivisi, 8 di loro sono disposti per camere.  

Visita il sito web

planinske koce_krekov dom ratitovec
Foto: Manca Ogrin

Krekova koča sul Ratitovec (PD Za Selško dolino Železniki) 

Il rifugio Krekova koča è stato nominato miglior rifugio di alta montagna nel 2021. Si trova appena sotto Gladki vrh (1667 m) sulla cresta sommitale del Ratitovec, l’estensione più orientale delle Alpi Giulie e una vetta popolare sopra la valle Selška dolina. Il rifugio è un popolare punto di escursione – non solo per le magnifiche viste sul mondo alpino, la valle Selška dolina e la conca di Lubiana, ma anche per gli eccezionali crostoli che dovete provare. Il marchio di fabbrica del rifugio è dato anche dal team di assistenza di 40 membri, guidato da Anica e Alojz Lotrič da oltre due decenni.  

Visita il sito web

planinske koce_dom na kumu
Foto: Manca Ogrin

Rifugio Planinski dom sul Kum (PD Kum Trbovlje) 

Kum è la vetta più alta del Posavsko hribovje (Prealpi Slovene orientali) a 1220 metri, è una specie di "Triglav del Posavje". Appena sotto la sua cima occidentale, ci si può fermare in un rifugio alpino che in passato è stato scelto come miglior rifugio alpino. Il rifugio dispone di camere con 27 posti letto e 12 dormitori, ed è servito tutto l’anno. Dal terrazzo del rifugio si possono osservare le colline del Posavje, attraverso le foreste del Kočevje fino al Carso e dall’altra parte le cime più alte delle catene alpine slovene. Poco sopra il rifugio si trova la chiesa di S. Agnese (Neža) che fu costruita nel Medioevo.  

Visita il sito web

Rifugio Dom na Peci (PD Mežica)  

Il monte Peca stimola l’immaginazione con la sua leggenda del re Mattia (Matjaž). Oltre all’attraente sotterraneo negli ex pozzi minerari di Mežica, colpisce per i suoi percorsi e le vedute sulla sua superficie. Nella radura appena sotto la cima, sul versante orientale del Mala Peca (1731 m), è possibile sostare presso il Rifugio che vanta le certificazioni di Rifugio Ecologico e Amico delle famiglie. Potete anche decidere di visitare la grotta del re Mattia (Matjaž) che dista solo 10 minuti a piedi dal rifugio.  

Visita il sito web

planinske koce_dom pri krnskih jezerih
Foto: Manca Ogrin

Rifugio Planinski dom pri Krnskih jezerih (PD Nova Gorica) 

Il lago di Krn attira gli escursionisti con la sua bellezza selvaggia. A pochi passi da questo lago d’alta quota a 1385 m di altitudine si trova un rifugio alpino che è stato progettato sul modello dell’architettura delle stalle dei pastori di Tolmino e Bovec. Al rifugio potete concedervi piatti fatti in casa e dispone anche di più di 100 posti letto. Il rifugio è un ottimo punto di partenza per esplorare i dintorni, la ricca flora alpina e l’intera catena montuosa del Krn è storicamente interessante anche per il Fronte dell’Isonzo. 

Visita il sito web

planinske koce_dom na kofcah

Rifugio Dom na Kofcah (PD Tržič)  

Il rifugio Dom na Kofcah è un popolare punto di escursionismo per tutte le generazioni, comprese le famiglie, motivo per cui si è guadagnato il titolo di rifugio amico delle famiglie. Il miglior rifugio alpino del 2021 è noto per i suoi struccoli straordinari con vari ripieni. L’accesso al rifugio non è impegnativo, a seconda del punto di partenza prescelto. Il rifugio è un ottimo punto di partenza per la conquista delle vicine vette di 2.000 metri, come Veliki vrh e Veliko Kladivo, oppure si può proseguire sulla Planina Šija che dista solo mezz’ora dal rifugio. Per tutto il tempo potete godervi le magnifiche viste dalla cresta del Košuta.

Visita il sito web

 

Ingrandisci per vedere di più località

Riposo lungo il percorso

Scoprite quali rifugi, baite e bivacchi si trovano lungo il sentiero che intendete attraversare.  



planinske koce_pokljuka

Prima di partire assicuratevi che i rifugi siano aperti  

I rifugi più a bassa quota, alcuni accessibili anche in auto, sono aperti e serviti tutti i giorni dell’anno. I rifugi d’alta quota sono invece aperti generalmente solo da giugno a settembre. Ecco perché è importante informarsi sull’apertura dei rifugi prima di andare in montagna. Se avete intenzione di pernottare nei rifugi, prenotate un letto in anticipo.  

Visita il sito web

planinske koce_pohorje

Con rispetto nel mondo della montagna  

Gran parte delle montagne slovene si trova in aree protette, quindi il rispetto per l’ambiente è ancora più importante. Anche nei rifugi si cerca di avere il minor impatto possibile sull’ecosistema montano. 28 rifugi hanno già ricevuto l’attestato di Rifugio ecosostenibile. Qui di seguito alcuni consigli per un comportamento rispettoso in montagna e nei rifugi, che si trovano anche nel depliant dell’associazione PZS.  

Depliant - Rifugi di montagna

Portare i rifiuti a valle.

Risparmiare acqua e altre risorse.

Nei rifugi si osserva la quiete notturna tra le 22:00 e le 5:00.

I cani sono i benvenuti, ma non sono ammessi all’interno dei rifugi.

Raggiungere i rifugi alpini lungo i sentieri di montagna segnalati.

Fate una passeggiata attraverso la nostra storia verde

 Guardate il video interattivo e scoprite alcuni dei fatti più interessanti e delle storie verdi che vi rivelano il percorso sostenibile della Slovenia.

Riproduci il video interattivo

Fate una passeggiata attraverso la nostra storia verde

Fate una passeggiata attraverso la nostra storia verde

 Guardate il video interattivo e scoprite alcuni dei fatti più interessanti e delle storie verdi che vi rivelano il percorso sostenibile della Slovenia.

Di più

Altre sistemazioni adatte agli escursionisti  

Oltre ai rifugi, gli escursionisti sono benvenuti anche in altre strutture escursionistiche specializzate dove vi aiuteranno a pianificare i vostri percorsi.  

Visita il sito web

 

Image
TripAdvisor traveller rating Image

Hostel Pekarna Maribor

Di più
Image
TripAdvisor traveller rating Image

Youth hostel Ajdovščina

5 Recensioni Di più
Image
TripAdvisor traveller rating Image

Camping Bled

192 Recensioni Di più
Image
TripAdvisor traveller rating Image

Brunarica Hike & Bike

Di più
Image
TripAdvisor traveller rating Image

Šenkova domačija

Di più
Image
TripAdvisor traveller rating Image

Škvor Holiday Houses

Di più
Image
TripAdvisor traveller rating Image

Lukov dom na Kopah

9 Recensioni Di più
Image
TripAdvisor traveller rating Image

Hostel Bearlog

Di più
Image
TripAdvisor traveller rating Image

Gostišče Jelkin hram

24 Recensioni Di più

Eventi escursionistici

Scegli il tuo evento escursionistico preferito!



Felici di incamminarsi 

La Slovenia è un paradiso per gli escursionisti, poiché è possibile scegliere tra una vasta gamma di sentieri in pianura, collina, montagna e alta montagna. Perché non combinare tutto questo in uno dei sentieri a lunga percorrenza? Migliorate le vostre sfide escursionistiche con altre esperienze. 

Slovenia – una delle migliori destinazioni per l’escursionismo

L’escursionismo in Slovenia è una "legge"! Scoprite perché è così.

Slovenia – una delle migliori destinazioni per l’escursionismo

Di più

I sentieri escursionistici più belli

Scoprite alcuni dei sentieri più interessanti con splendidi panorami.

I sentieri escursionistici più belli

Di più

L’alta montagna

Le viste più belle vi aspettano sulle cime più alte.

L’alta montagna

Di più

La mezza montagna

Passeggiate tra il verde dei boschi. È possibile percorre sentieri non impegnativi oppure cimentarsi con le cime delle montagne più alte.

La mezza montagna

Di più

Sentieri a lunga percorrenza

I sentieri a lunga percorrenza conducono attraverso vette montuose e valli, fino a raggiungere il mare.

Sentieri a lunga percorrenza

Di più

I migliori itinerari tematici e didattici in Slovenia

La Slovenia ha più di 5.000 chilometri di sentieri tematici e pedonali. Scoprite alcuni percorsi tematici che hanno una forte valenza didattica.

I migliori itinerari tematici e didattici in Slovenia

Di più
L'Escursionismo in Sloveni

L'Escursionismo in Sloveni

Come girare la Slovenia a piedi In questa pubblicazione troverete una descrizione dettagliata di tutti i percorsi della Slovenia e le possibilità di alloggiare nelle singole zone.



Desidero ricevere la newsletter

Restate informati sulle vacanze in Slovenia, le offerte di stagione, gli eventi attuali, le opportunità per escursioni e viaggi. Inserite un pezzo della verde Slovenia nella vostra casella di posta elettronica.

Condividi con gli amici

Aggiungi ai preferiti Condividi su Facebook Condividi su Twitter Condividi su Linkedin Condividi su Vkontakte Consiglia a un amico