Nelle cantine dei vini è cominciata la produzione del vino novello. I viticoltori sloveni producono i vini d'eccellenza di fama mondiale, ma nessuno è talmente particolare come il dolenjski cviček (vino rosso della Dolenjska). Lo chiamano anche la particolarità slovena, poiché è uno dei rari vini del mondo, composto dalle varietà di viti rosse e bianche. Il cviček si addice a tutte le occasioni. Si è affermato come un ottimo accompagnatore dei piatti locali tradizionali. Provatelo nella zidanica (capanna del vignaiolo) o nella cantina tra le colline della Dolenjska (Bassa Carniola), dove si abbina bene anche agli snack o ai banchetti, che rinfresca piacevolmente con il ricordo all'esperienza della Dolenjska.

Fama mondiale

Il vino cviček ha diffuso la fama della viticoltura della Dolenjska in tutta l'Europa e accanto al terrano del Carso ha conquistato il posto dell'ambasciatore sloveno dei vini. Oltre al chianti toscano, lo cviček è l'unico vino al mondo che ha la composizione del vino protetta dalla legge, in Slovenia vanta anche della denominazione tradizionale riconosciuta. Nel maggio 2017 la Cantina dei vini - Vinska klet Frelih alla valutazione dei vini Decanter di Londra per il suo cviček ha ricevuto il premio con riconoscimento. La loro annata 2016 pone una nuova pietra miliare nella viticoltura slovena e nella produzione dello cviček.

Orgoglio della Dolenjska e della verde Slovenia

Nel sudest della verde Slovenia si trova la regione Dolenjska (Bassa Carniola), dove da secoli cresce una vite nobile che, grazie all'amore dei viticoltori, produce degli ottimi vini. L'orgoglio della viticoltura della Dolenjska è il vino cviček, che è semplicemente da provare. La sua particolarità è nascosta nella sua composizione che comprende quattro varietà diverse, delle quali più dei due terzi sono le varietà di viti rosse e quasi un terzo sono le varietà di viti bianche. Si possono miscelare sia come l'uva, mosto o vino, ma massimo fino al secondo travaso del vino. Le varietà base dello cviček sono la rdeča žametovka e la bela kraljevina, nel vino si mescolano anche il modra frankinja, il portugalka, il riesling italico o il rumeni plavec.

Proprietà benefiche universali

Lo cviček è il vino con una tradizione lunga e estremamente ricca. Di lui scriveva, alla fine del diciassettesimo secolo, già il barone e polistorico sloveno Johann Weickhard Valvasor. Attraverso i secoli, i viticoltori diversi hanno formato un particolare carattere dello cviček. Il vino è di colore rosso chiaro, con aromi fruttati freschi, il sapore è delicato e fresco. Vi affascinerà sicuramente anche per il fatto che è facilissimo da abbinare a numerosi piatti. Lo cviček in quantità moderate è raccomandato persino da alcuni medici, poiché contiene più acidi e si classifica tra i vini dietetici a basso tasso d'alcol (8,5 fino al 10 %). Allo stesso tempo lo cviček ha effetti benefici sulla vostra digestione, stimola l'appetito, previene l'insonnia e rinforza la circolazione. Il brindisi »Alla salute« si addice completamente allo cviček, sono convinti gli abitanti della Dolenjska.

Nella capitale dello cviček

In Slovenia la vite ha un significato particolare. Durante tutto l'anno alla vite si dedicano le attenti cure e l'ammirazione, che raggiunge l'apice l'11. novembre – al giorno di San Martino. La tradizione popolare narra che questo è il giorno, in cui il mosto si trasforma in vino. La festa di San Martino è considerata la festa più grande del vino, questo giorno è festeggiato in tutta la Slovenia. Da non perdere la festa di San Martino nella Dolenjska, che si svolge a Novo mesto. Brindate con il vino novello, fate omaggio alla tradizione del vino e concedetevi la degustazione dello cviček dei produttori locali. Oltre all'autunno, l'ottima stagione per visitare la regione di Dolenjska (Bassa Carniola) è anche la primavera. A maggio a Novo mesto si tiene tradizionalmente la Settimana dello cviček. Sotto l'egida dell'Unione delle associazioni di viticoltori della Dolenjska, ogni anno si scelgono la corte dello cviček con l'incoronamento del Re dello cviček, la Principessa dello cviček e gli Ambasciatori dello cviček.

Lo sapevate che...

…, lo cviček occupa un posto speciale anche nel monastero ovvero nella Certosa di Pleterje vicino a Kostanjevica na Krki? E' considerata uno dei centri più importanti di viticoltura nella Dolenjska (Bassa Carniola) e la particolarità della Certosa consiste nel fatto che gestisce alcuni ettari di vitigni. La loro particolarità è lo cviček consacrato, che conservano nella loro cantina di Pleterje. Anche se la Certosa resta chiusa al pubblico, il loro cviček è disponibile nel punto vendita. Inoltre potete fare una passeggiata visitando il meraviglioso museo all'aperto e visitare la chiesa gotica.

Desidero ricevere la newsletter

Restate informati sulle vacanze in Slovenia, le offerte di stagione, gli eventi attuali, le opportunità per escursioni e viaggi. Inserite un pezzo della verde Slovenia nella vostra casella di posta elettronica.

Condividi con gli amici

Aggiungi ai preferiti Condividi su Facebook Condividi su Twitter Condividi su Linkedin Condividi su Pinterest Condividi su Vkontakte Consiglia a un amico