Le grotte turistiche più antica sono invece Vilenica e Križna jama con i laghi sotterranei. Con le grotte di Postumia sono legate quelle di Pivka, Črna jama, Planinska jama, Otoška jama, la grotta sotto il castello di Predjama e altre ancora.

Il museo vivo del Carso

Sentite la bora del Carso, che soffia sulla regione. Scoprite i laghi intermittenti tra i quali il più grande è Cerkniško jezero. Visitate l’Ecomuseo dei laghi di Pivka (Ekomuzej Pivških jezer), e i percorsi misteriosi dei fiumi carsici nel parco naturale Rakov Škocjan. Un altro fenomeno carsico è rappresentato dal particolare lago Divje jezero vicino ad Idrija. La zona del museo vivo del Carso con i tipici fenomeni carsici come sifoni, avvallamenti, doline di crollo, campi solcati, fossati e ovviamente le grotte sotterranee è, dal punto di vista ecologico, rilevante. La parte più estesa, invece, rientra nell’area Natura 2000. Quasi mezzo secolo tale area era inaccessibile.

Visita il sito web

Le esperienze culinarie

Il Carso attira molti ospiti che desiderano godersi piatti caserecci genuini. Provate la jota fatta in casa, la frittata, le minestre, i piatti a base di selvaggina e altre prelibatezze stagionali servite nelle trattorie carsiche. Scoprite la regione vinicola già menzionata dai Greci e dai Romani. La strada del vino del Carso collega più di 100 cantine, dove potete degustare e scoprire la ricchezza dei vini carsici. Per gli amanti della frutta, invece, è possibile percorrere la strada della frutta di Brkini, conosciuta soprattutto per le mele di alta qualità, per le prugne e per la grappa di prugne di Brkini.

Visita il sito web

Il terrano e il prosciutto del Carso

Il terrano è un vino sloveno rosso e autoctono, prodotto sul Carso dal vitigno del refosco. Cresce sul caratteristico terreno rosso e argilloso, chiamato »terra rossa«, dalla quale deriva anche il suo nome.

Il prosciutto del Carso è protetto a livello europeo con il marchio di »indicazione geografica protetta«. Solamente il sale, l’aria pulita, la bora ed un’attenta cura dei mastri salumieri contribuiscono, dopo una stagionatura dai dodici ai sedici mesi, a poter gustare pienamente una fetta di prosciutto dal sapore vellutato, profumato e dal color rubino.

Desidero ricevere la newsletter

Restate informati sulle vacanze in Slovenia, le offerte di stagione, gli eventi attuali, le opportunità per escursioni e viaggi. Inserite un pezzo della verde Slovenia nella vostra casella di posta elettronica.

Condividi con gli amici

Aggiungi ai preferiti Condividi su Facebook Condividi su Twitter Condividi su Linkedin Condividi su Pinterest Condividi su Vkontakte Consiglia a un amico