Sulle ali dell’immaginazione popolare

Anche voi drizzate le orecchie sentendo parlare di miti e leggende? In Slovenia, quasi ovunque, vi imbatterete in qualche storia interessante che agiterà la vostra immaginazione.  Lasciatevi portare nel mondo dei miti e delle leggende slovene più famose, spetta a voi cercarne le tracce e vivere le bellezze della Slovenia sulle ali dell’immaginazione.

Il re Matjaž

La leggenda del re Matjaž racconta la storia del buon re che regnò durante la Carantania. Ai suoi tempi la Carinzia visse un’epoca d’oro, il che provocò l’invidia degli altri sovrani, i quali inviarono un esercito contro il buon re. Lui e i suoi cento soldati si ritirarono in una cavità nascosta sotto il monte Peca e si sedettero a un tavolo di pietra. La leggenda narra che Matjaž tornerà e bandirà l’ingiustizia dal mondo quando la sua barba si attorciglierà nove volte intorno al tavolo e davanti all’ingresso nella cavità crescerà un tiglio in pieno inverno. Fino ad allora potete esplorare il suo regno nei modi più interessanti.  

Visita il sito web

Avventura in kayak nel sottosuolo di Peca

Sperimentate il sottosuolo di Peca in modo diverso. Remate in kayak a 700 metri sotto terra lungo le gallerie abbandonate dai minatori, oggi allagate, e i laghetti sotterranei per  scoprire l’antica vita in miniera accompagnati da un ex minatore.

Esplora

Erasmo di Predjama

Erasmo di Predjama era un coraggioso cavaliere che si ribellò all’imperatore e si trasformò in una specie di Robin Hood sloveno. Fuggì dall’esercito dell’imperatore rifugiandosi nel castello di Predjama in cui resistette agli attacchi per più di un anno. Continuò a procurarsi scorte di cibo e il necessario fabbisogno attraverso i passaggi segreti del sottosuolo carsico. Ma poi fu tradito da uno dei suoi servi che diede il segnale per l’attacco ai soldati dell’imperatore, che sorpresero Erasmo con proiettili di pietra e lo uccisero. Ma lo spirito di Erasmo continua a vivere.

Visita il sito web

Zlatorog

Il regno di Zlatorog si estende nella zona delle Alpi Giulie. Secondo la leggenda, qui regnava una volta uno stambecco dalle corna d’oro che erano la chiave per un immenso tesoro. Una volta, un giovane cacciatore di Trenta, sfortunato in amore, gli sparò ma dal sangue di Zlatorog nacquero i fiori del Triglav e restituirono la vitalità a Zlatorog, che gettò il cacciatore nel burrone e distrusse il suo regno con le sue corna. Ma il tesoro rimane nascosto tra le montagne del Triglav. Cercatelo tra le loro numerose bellezze naturali e le meraviglie.

Giorgio il Verde (Zeleni Jurij)

L’eroe mitologico Giorgio il Verde (Zeleni Jurij), secondo la credenza popolare, è colui che porta la primavera. Anche se la figura mitologica, ossia successiva, di San Giorgio viene venerata anche in altri Stati, soprattutto nei Balcani, in Slovenia Giorgio il Verde (Zeleni Jurij) è diventato uno dei segni distintivi della Bela krajina. Vestito con ramoscelli di betulla porta alla gente nuove speranze e la promessa di un buon raccolto.

Peter Klepec

Scoprite la storia del pastore debole e privo di forze, Peter Klepec, che subiva le angherie degli altri pastori. Un giorno protesse dal sole cocente una fata dei monti e lei gli mostrò la sua gratitudine concedendogli una forza sovrannaturale. Così il ragazzo mise a bada i malvagi pastori e anche i Turchi che successivamente fecero irruzione nel paese attraversando il fiume Kolpa. Secondo la tradizione,  Peter Klepec era di Osilnica, una località circondata dalle vaste foreste di Kočevje lungo il corso superiore del fiume Kolpa. Entrate nella sua terra e vivetela a modo vostro.

Visita il sito web

Il cavallo alato Pegaso a Rogaška Slatina

Rogaška Slatina è famosa per l’acqua minerale Donat Mg unica nel suo genere. Ma sapete che secondo la leggenda anche la mitologia greca ci ha messo lo zampino nello scoprire l’eccezionale fonte? Il dio greco Apollo avrebbe, infatti, detto al cavallo alato Pegaso dove colpire con il suo zoccolo per far sgorgare la fonte curativa. Pegaso con la sua azione è così diventato una parte importante di Rogaška Slatina come dimostra anche la sua statua in città.

Visita il sito web

Martin Krpan

Sebbene il racconto di Martin Krpan sia stato annotato dalla penna dello scrittore Fran Levstik, gli sloveni hanno preso quest’omone di Vrh pri Sveti Trojici come un loro eroe di proporzioni mitologiche. La storia racconta di “un contrabbandiere” di sale, estremamente forte, che una volta ebbe l’opportunità di conoscere l’imperatore stesso. Quando il terribile gigante Brdavs assalì Vienna, l’imperatore si ricordò subito di Krpan. Martin Krpan andò a combattere contro Brdavs solo con una mannaia, una clava realizzata con il tiglio dell’imperatrice e la propria giumenta, sconfiggendo facilmente il gigante, e per premio ottenne tra l’altro la licenza per il commercio del sale inglese.

Visita il sito web

La leggenda della campana sommersa

La leggenda della campana sommersa racconta della signora del lago Polissena che, presa dal suo dolore inconsolabile per il marito defunto, raccolse tutto l’oro e l’argento e con quella ricchezza fece fondere una campana per la cappella sull’isola di Bled. Ma, durante il trasporto della campana sull’isola, si scatenò un violento temporale sul lago che fece affondare l’imbarcazione con la campana. La vedova addolorata lasciò Bled e si rinchiuse in convento a Roma. Quando il Papa seppe della sua storia, dispose che fosse fusa una nuova campana e la fece sistemare nel campanile della chiesa sull’isola di Bled. E tale campana avrebbe un potere particolare.

 

Vivete una favola ad ogni passo

Girovagando per la Slovenia, scoprendo le caratteristiche naturali e culturali, gli angoli splendidi e nascosti e la gente ospitale, sarete pervasi dalla sensazione di trovarvi in una favola.

Patrimonio mondiale UNESCO

Tesori sloveni del patrimonio mondiale

Patrimonio mondiale UNESCO

Patrimonio mondiale UNESCO

Di più

Castelli e manieri

Il paesaggio sloveno è punteggiato da castelli, palazzi e fortezze.

Castelli e manieri

Di più

Scoprite le località per rilassanti fughe nella natura

Scegliete la vostra oasi di pace e di relax.

Scoprite le località per rilassanti fughe nella natura

Di più

I parchi

Aprite il ricco scrigno di tesori delle diverse specie di piante e alberi.

I parchi

Di più

Vivete il patrimonio sacro della Slovenia

Scoprite alcune perle del patrimonio sacro sloveno nel modo più bello.

Vivete il patrimonio sacro della Slovenia

Di più

Trovate la via di uscita dalle escape room slovene

Entrate nel mondo delle esperienze eccitanti ed entusiasmanti e trovate l’uscita dalle escape room!

Trovate la via di uscita dalle escape room slovene

Di più

Carnevale, ogni scherzo vale

Le tradizionali maschere di Carnevale slovene e le usanze a portata di mano.

Carnevale, ogni scherzo vale

Di più

Visitate i musei più insoliti della Slovenia

Entrate nel mondo delle storie dei musei più insoliti della Slovenia.

Visitate i musei più insoliti della Slovenia

Di più

Desidero ricevere la newsletter

Restate informati sulle vacanze in Slovenia, le offerte di stagione, gli eventi attuali, le opportunità per escursioni e viaggi. Inserite un pezzo della verde Slovenia nella vostra casella di posta elettronica.

Condividi con gli amici

Aggiungi ai preferiti Condividi su Facebook Condividi su Twitter Condividi su Linkedin Condividi su Pinterest Condividi su Vkontakte Consiglia a un amico