Valuta l'offerta:

Il sentiero della pace nell'Alto Isonzo

Interpretato da:
Ustanova Fundacija Poti miru v Posočju
Indirizzo:
Gregorčičeva 8, 5222 Kobarid
Telefono:
++ 386 5 389 01 67++386 31 586 296
Fax:
++386 5 389 01 68
e-mail:
Il territorio dell'Alto Isonzo ha fatto parte, nel corso della Prima guerra mondiale, del fronte isontino. Lungo l'Isonzo hanno combattuto, hanno sofferto e sono morti gli appartenenti a diversi popoli. Di quel periodo sono conservati molti resti come trincee, fortificazioni, caverne, monumenti commemorativi e cimiteri di guerra. Tutto questo rappresenta un importante patrimonio storico e culturale.

Nell'intento di tutelare e conservare questo patrimonio nel 2000 è stato fondato l'ente »Fondazione Sentiero della pace nell'Alto Isonzo«. La Fondazione ripristina sei musei all'aperto e restaura i monumenti commemorativirisalenti alla Prima guerra mondiale.

I musei si trovano su quei tratti della linea del fronte dove la densità di resti è maggiore ed essi sono facilmente accessibili. Nel corso del 2007 i musei all'aperto ed i resti e monumenti più significativi del fronte isontino nell'Alto Isonzo sono stati collegati al Sentiero della pace. Esso è dedicato alla memoria della innumerevoli vittime della Prima guerra mondiale. Lo scopo è di presentare al visitatore il patrimonio storico-culturale e le attrattive naturali dell'alta valle dell'Isonzo.

Centro visitatori “Il Sentiero della pace” a Kobarid offre una nuova mostra interattiva "Il sentiero della pace" gratuita.

Il Sentiero della pace ha inizio a Log pod Mangart presso l'entrata ad un pozzo di miniera chiamato Štoln e termina presso il museo all'aperto a Mengore, nelle vicinanze di Most na Soči. È suddiviso in cinque tratti. Conduce ai cimiteri di guerra e alle cappelle, alla fortezzza di Kluže, ai musei all'aperto, alla gola di Koritnica, all'alveo dell'Isonzo, a idillici pascoli montani, alla cascata Kozjak, agli ossari di Kobarid e Tolmin, alle chiesette commemorative Sv. Duha a Javorca, ai rii del Tolminese...

Sei musei all'aperto:
Ravelnik - La prima linea di difesa Austro-Ungarica 
Čelo - Postazioni Austro–Ungarica di artiglieria
Zaprikraj - Prima linea di difensa Italiana
Kolovrat - Terza linea di difesa Italiana (Linea d’armata)
Mrzli vrh - Prima linea di difensa Italiana ed Austro-Ungarica
Mengore - Prima linea di difesa Austro-Ungarica sulla testa di ponte di Tolmin

IL SENTIERO DELLA PACE DALLE ALPI ALL`ADRIATICO
Il Sentiero della pace collega territori, persone ed un ricco patrimonio culturale e naturale lungo l’allora Fronte isontino. Ricorda tutti coloro che hanno sofferto nel periodo della 1. guerra mondiale ed ammonisce perché le guerre non accadano più. Soprattutto, incoraggia i valori della pace e le occasioni per uno sviluppo comune.

Il Fronte ha lasciato dietro a sé numerosi resti che con l’aiuto di vari enti ed associazioni sono esemplarmente conservati e curati.
I cimiteri militari, le caverne, le trincee, gli ossari, le cappelle, i sacrari, i musei all’aperto ed altri monumenti rappresentano un importante patrimonio materiale ed immateriale della storia europea. Oggi con le loro testimonianze, stati d’animo e storie rappresentano la spina dorsale del Sentiero della pace dalle Alpi Giulie all’Adriatico.

Il Sentiero è segnato in modo unitario, adatto ad escursionisti e ciclisti. Nei confronti dei siti più grandi l’accesso è possibile anche con automobili ed autobus. Il Sentiero della pace è una scelta adeguata per tutti coloro che desiderano trascorrere attivamente il tempo libero, vivere impressionanti vedute e bellezze della natura, conoscere la storia e la cultura, incontrare la gente del luogo, sperimentarne la vita attuale ed assaggiare le bontà locali. Si consigliano visite guidate con le guide turistiche locali.


 

Visite
individuali, guidate 


 


LTO Sotočje 
Petra Skalarja 4 
5220 
Tolmin 
Telefono : ++386 5 380 04 80 
Fax : ++386 5 380 04 83 
E-mail :  
Sito internet : www.dolina-soce.com 
Ustanova Fundacija Poti miru v Posočju 
Gregorčičeva 8 
5222 
Kobarid 
Telefono : ++ 386 5 389 01 67 
E-mail :  
GPS Northing (N) : 46,2468 
GPS Easting (E) : 13,5808 
Vai alla mappa

Pubblicazioni

Pot miru od Alp do Jadrana

 

Muzeji na prostem prve svetovne vojne

 

Pot miru v Posočju

 
Sabotin Park miru, turistična kartaSabotinPoti miru na KrasuStoria

The Walk of Peace from the Alps to the Adriatic

 

The Walk of peace

 

First World War Outdoor Museums

 
Goriška in goriški KrasSabotin Park miru, tourist mapSabotin - the Park of PeaceStoria

Freilichtmuseen des Ersten Weltkrieges

 

Der Weg des Friedens

 

Il Sentiero della pace dalle Alpi all' Adriatico

 

Il Sentiero della pace

 

Musei All'aperto della Prima guera mondiale

 
SabotinSabotinGoriška e Goriški krasStoria

Prenota & acquista

Data di arrivo

La Slovenia è socievole

             

Fotografie

Curatore : LTO Sotočje | ++386 5 380 04 80 |
Segnala un errore
Segnala un errore
X

Cookie

Il sito web usa i cosiddetti cookie per migliorare l’esperienza dell’utente. Visitando e usando il sito web si consente all’uso dei cookie.
Sono d'accordo
Maggiori informazioni