Valuta l'offerta:

La chiesa succursale di San Martino, Labor

Stampa Aggiungi alla pianificatore di itinerario
Indirizzo: Labor, Labor, 6273 Marezige
La chiesa succursale di San Martino è menzionata già nel XVI secolo dal vescovo Paolo Naldini nella sua opera »Coro-grafia ecclesiastica« del 1700, in cui si dice che la chiesa era dedicata al Santo vescovo Martino di Tours, mentre gli altari laterali erano intitolati ai celebri Santi martiri Sebastiano e Valentino.

Sull’altare principale si trova una pala raffigurante San Martino a cavallo, opera realizzata all’inizio del XX secolo, mentre il dipinto di San Sebastiano con i santi risale alla prima metà del XVIII secolo. Del 1908 sono invece i dipinti raffiguranti Maria con il Bambino e San Martino sullo stendardo della chiesa. All’interno della chiesa è possibile ammirare anche un’acquasantiera in pietra ben rifinita. La chiesa a navata unica ha il tetto piatto ed è pavimentata con grandi lastre di pietra; il presbiterio, lievemente rialzato, è separato dalla navata da un arco semicircolare. La chiesa fu restaurata nel 1892 e, più recentemente, nel 1983. Il campanile slanciato (21,39 m) fu costruito nel 1841, come si evince dall’iscrizione sull’architrave sovrastante il portale.

 


guidate
individuali
Gratis
GPS Northing (N) : 45,475333 
GPS Easting (E) : 13,771946 
Fotografie
Curatore : Turistično informacijski center Koper | ++386 5 664 64 03 | | last modified: 06.02.2012
Vai alla mappa
GPS N: 45,475333
E: 13,771946
Destinazione: Istria Slovenia
Località: Labor

Prenota & acquista

Prenotazione
Cerca in:

Data di arrivo:
Giorno
Mese
Anno
Notti
Camere
Adulti
Camera/Appartamento
Bambini
CERCA
X

Cookie

Il sito web usa i cosiddetti cookie per migliorare l’esperienza dell’utente. Visitando e usando il sito web si consente all’uso dei cookie.
Sono d'accordo
Maggiori informazioni