Valuta l'offerta:

Sentiero lungo il vecchio confine – quello detto di Rapallo

Stampa Aggiungi alla pianificatore di itinerario

Una passeggiata lungo la vecchia linea di demarcazione è una vera prelibatezza per gli amanti della storia.

Sapete sicuramente che dopo la prima guerra mondiale, con l’Accordo di Rapallo, nel 1920 l’Italia ebbe il territorio della Primorska. Gli italiani occuparono anche la Baška grapa, posero le pietre confinarie e nel periodo fino alla seconda guerra mondiale sulle cime dei monti costruirono strade, caserme, bunker ed altre fortificazioni.

Dopo la seconda guerra mondiale l’Italia perse il territorio e tante di queste strutture vennero coperte da vegetazione, alcune però si sono conservate e rappresentano oggi interessanti monumenti storici: rifugio sul monte Kup, fortezza e pietra confinaria in cima al monte Bača, caserma sul monte Možic, bunker di ferro sul monte Lajnar e tanti altri ancora.

La Pro Loco Podbrdo cura il sentiero che scorre lungo il vecchio confine, sulle cime dei monti sopra la Baška grapa (Porezen, Slatnik, Možic e Črna prst), e inizia e finisce a Podbrdo.

In questa zona viene organizzata anche la tradizionale maratona dei quattro comuni.
 


TIC Tolmin 
Petra Skalarja 4 
5220 
Tolmin 
Telefono : ++386 5 380 04 80 
Fax : ++386 5 380 04 83 
E-mail :  
Sito internet : www.lto-sotocje.si 


GPS Northing (N) : 46,2148 
GPS Easting (E) : 13,974 

Next Exit 

Fotografie
Curatore : LTO Sotočje | ++386 5 380 04 80 | | last modified: 28.08.2013

Prenota & acquista

X

Cookie

Il sito web usa i cosiddetti cookie per migliorare l’esperienza dell’utente. Visitando e usando il sito web si consente all’uso dei cookie.
Sono d'accordo
Maggiori informazioni