Valuta l'offerta:

Il percorso circolare: P5 – La favola di Pomjan

Stampa Aggiungi alla pianificatore di itinerario
Interpretato da : Comune citta di Capodistria

Indirizzo: Verdijeva 10 6000 Koper
Telefono: ++386 5 664 61 00
Fax: ++386 5 627 16 02
e-mail:
www.koper.si
Partendo dal parcheggio passiamo la cappella sulla nostra sinistra, continuiamo per la valle altri 200 m in salita, poi giriamo a destra attraversando il ponticello – là la strada si alza sopra la profonda gola del torrente – e proseguiamo avanti. All’insegna e la panchina del percorso alpino di Lovrečič, giriamo a destra nella foresta e gradualmente saliamo verso l’orlo del largo uliveto. Da qui proseguiamo seguendo le segnavie che ci portano a sinistra in giù verso la gola del torrente con una modesta sorgente.  Qui attraversiamo la gola e iniziamo a salire per il sentiero che si arrampica in numerose curve fino a raggiungere la dritta carreggiata che taglia il versante di Pomjan. Attraversiamo il versante e continuiamo la strada a momenti piuttosto ripida. La salita dalla gola può essere molto scivolosa in periodi di pioggia, perciò bisogna fare ulteriore attenzione. Da qui continuiamo la strada verso sinistra attraverso il bosco per la carreggiata che per un breve tratto sale, per poi raddrizzarsi e portarci sul sentiero che sale da Manžan verso Pomjan. Accompagnati dal panorama spettacolare saliamo fino al punto più alto dei colli Šavrinsko gričevje, alla chiesa della Nascita di Maria con le scritte glagolitiche su Pomjan. Per la via principale saliamo tra le case attraverso il paese e passando la chiesa e la trattoria alla destra, dove possiamo rinfrescarci, arriviamo sul punto panoramico. Sotto di noi abbiamo sul palmo della mano i colli Šavrinsko gričevje e la valle di Vanganel, a sinistra il Golfo di Capodistria, in lontananza invece Slavnik e le cime di Čičarija. Ancora più lontano sono visibili – in giorni di sole – le cime delle Alpi e Dolomiti. È arrivato il tempo di tornare. Ritorniamo in giù attraversando il paese laddove abbiamo fatto la salita. Seguendo le segnavie lasciamo l’asfalto, alla chiesa giriamo a destra e scendiamo per la carreggiata passando il serbatoio d’acqua fino alla destra curva brusca e subito dopo voltare a sinistra lasciando la carreggiata e prendendo il sentiero alpino che scende rapidamente attraverso il bosco fino alla diramazione alla grande lastra di roccia. Il sentiero alpino continua verso sinistra, mentre noi proseguiamo dritto in giù verso la strada che termina davanti alla casa nel borgo chiamato Kampel Brda. Accanto alla casa scorre la strada che lasciamo a sinistra, prendendo il sentiero che scende leggermente per il versante destro della gola fino alla strada. Voltando a sinistra e nell’arco verso la destra, dopo una breve salita raggiungiamo l’asfalto. Scendiamo per la strada fino all’incrocio dove inizia il casale stretto di case, continuiamo avanti, segue una curva doppia e una salita ripida verso la valle. Quando la strada si raddrizza, altri 300 m ci separano dalla cappella, dove abbiamo iniziato il nostro percorso.


 
Durata della gita : 2-2,5 h 
Dolžina : 8,2 km

Grado di difficolta
ascensione di media difficolta 

Percorso
mezza montagna, per la valle 

Dislivello : 480 m

Possibilita ascursionistiche
gite familiari, passeggiate 

Attrezzatura : Percorso a difficolta media, e raccomandato portare le scarpe da trekking leggero, carreggiate, sentieri. E possibile fare il percorso in tutte le stagioni, eccetto durante i periodi di pioggia siccome in alcuni tratti il percorso puo essere scivoloso a causa del fango. 

Visite
individuali 

Percorso: la cappella a Kampel – la sorgente – Pomjan – Kampel Brda – la cappella a Kampel

Altitudine del percorso: punto di partenza 8 m, cima 378 m, ascesa 480 m

GPS-traccia: P1 – Pomjan.gpx

Le caratteristiche del percorso: terreno movimentato nell’entroterra della città, magnifiche vedute sul Golfo di Capodistria, la valle di Vanganel, i vicini monti e durante le giornate di sole anche sulle catene montuose delle Alpi e Dolomiti. L’orientazione è facilitata dalle segnavie.

Le curiosità lungo il percorso: la sorgente sotto Pomjan, la lastra di roccia sopra Manžan, a Pomjan – oltre alle tipiche case istriane – è possibile vedere il monumento alla Lotta di liberazione nazionale (NOB), il pozzo del paese, la chiesa di San Giorgio del 1222 con il tipico campanile e la piccola chiesa della Nascita di Maria del XV secolo con i resti degli affreschi con le scritte in glagolitico.

Servizi di ristorazione: La cantina Istrska klet Pomjan, tel. +00386 (0)5 656 95 20, www.istrska-klet.com

 


6000 
Telefono : ++386 5 664 64 03 
Fax : + +386 5 664 64 06 
E-mail :  
Sito internet : www.koper.si 


GPS Northing (N) : 45,497 
GPS Easting (E) : 13,7534 
Curatore : Turistično informacijski center Koper | ++386 5 664 64 03 | | last modified: 01.08.2014
Vai alla mappa
GPS N: 45,497
E: 13,7534
Destinazione: Istria Slovenia
Località: Pomjan

Prenota & acquista

X

Cookie

Il sito web usa i cosiddetti cookie per migliorare l’esperienza dell’utente. Visitando e usando il sito web si consente all’uso dei cookie.
Sono d'accordo
Maggiori informazioni