Valuta l'offerta:

Vojaški vojni muzej

Stampa Aggiungi alla pianificatore di itinerario
Indirizzo: Beblerjeva 28 5271 Vipava
La collezione risale al 1978 e tutt'ora va completandosi. Gli oggetti in mostra sono stati principalmente scavati nella zona del fronte tra gli austroungheresi e gli italiani sull'Isonzo.

Il museo si trova nella caserma dell'Esercito sloveno Janko Premrl – Vojko a Vipava ed è il primo museo dell'Esercito sloveno di questo tipo. L'ideatore e proprietario del museo è Mitja Močnik – ufficiale capo che lavora nella stessa caserma.

Il museo permette al visitatore di scoprire il campo di battaglia e l'entroterra della linea di combattimento austroungherese a Kras (Carso) da vicino.

Davanti al ingresso si può vedere l'immitazione della linea di combattimento che si deve trapassare per entrare nel museo composto di cinque stanze:
1. il pronto soccorso per i feriti gravi austroungheresi
2. il laboratotio per i fabbri, falegnami, calzolai e sarti
3. la sala dove viveva e lavorava il commandante del battaglione austroungherese (K.u.K. Baon-Komanndo)
4. il rifugio sotterraneo, caverna che serviva come deposito e aveva anche la centrale telefonica
5. la trincea (Lauf-schutz Graben) con la guardia

Nel 2002 il museo ha celebrato il decimo anniversario.
 


Mitja Močnik 
Hum 62/a 
5211 
Kojsko 
Telefono : +386 5 304 62 74 
Telefono 2 : +386 41 382 399 
E-mail :  
Sito internet : www.vipavska-dolina.si 


guidate
individuali
GPS Northing (N) : 45,8488 
GPS Easting (E) : 13,9584 
Fotografie
Curatore : TIC Vipava | ++386 5 368 70 41 | | last modified: 26.07.2006
Vai alla mappa
GPS N: 45,8488
E: 13,9584

Prenota & acquista

Prenotazione
Cerca in:

Data di arrivo:
Giorno
Mese
Anno

Notti
Camere
Adulti/cam.
Posiziona su Google Maps
Ricerca avanzata
CERCA
X

Cookie

Il sito web usa i cosiddetti cookie per migliorare l’esperienza dell’utente. Visitando e usando il sito web si consente all’uso dei cookie.
Sono d'accordo
Maggiori informazioni