Valuta l'offerta:

Idrijska Bela, chiuse sul Belca

Stampa Aggiungi alla pianificatore di itinerario
Klavže (o klavža), chiuse in italiano, sono un meccanismo grazie al quale nel periodo dal XVII al XIX secolo lungo i fiumi Idrijca, Belca e Zala, si trasportava il legno per la miniera di Idrija. Alcune chiuse, più o meglio conservate (Idrijske, Putrihove, Smrečne) sono nascoste dietro il lago Divje jezero. Sono state completamente ricostruite le chiuse sul torrente Belca. Secondo il disegno di Jožef Mrak, il letto è stato chiuso da una diga di pietra, coperta da una tettoia in legno. All’interno si trova un arco, chiuso da una porta di legno. Le chiuse risalgono al 1770 ca.

Secondo i calcoli, nel lago artificiale, dietro la diga, c’erano circa 210.000 m³ di acqua. Con veloci aperture delle chiuse, l’acqua entrava nel letto del fiume, nel quale venivano messi i tronchi che venivano trasportati dall’acqua fino alla rastrelliera – grandi pali piantati prima della città di Idrija.

 


TIC Idrija 
Mestni trg2 
5280 
Idrija 
Telefono : ++386 5 374 39 16 
Fax : ++386 5 374 39 15 
E-mail :  
Sito internet : www.visit-idrija.si 


individuali
Gratis
GPS Northing (N) : 45,9607 
GPS Easting (E) : 13,9778 
Fotografie
Curatore : Center za idrijsko dediščino | ++386 5 374 39 16 | | last modified: 10.11.2014
Vai alla mappa

Idrijska Bela

Vai alla mappa
GPS N: 45,9607
E: 13,9778
Destinazione: EDEN 2011: Idrija
Località: Idrijska Bela

Prenota & acquista

Prenotazione
Cerca in:

Data di arrivo:
Giorno
Mese
Anno
Notti
Camere
Adulti
Camera/Appartamento
Bambini
CERCA
X

Cookie

Il sito web usa i cosiddetti cookie per migliorare l’esperienza dell’utente. Visitando e usando il sito web si consente all’uso dei cookie.
Sono d'accordo
Maggiori informazioni