Valuta l'offerta:

Pista ciclabile: K1 – Con la bici per la Terra del Refosco

Stampa Aggiungi alla pianificatore di itinerario
Interpretato da : Comune citta di Capodistria

Indirizzo: Verdijeva 10 6000 Koper
Telefono: ++386 5 664 64 03
Fax: ++386 5 627 16 02
e-mail:
http://www.koper.si/index.php?page=pespoti&item=2001237&id=20148
Dal parcheggio partiamo per la pista ciclabile sotto l’autostrada, prendendo le strade locali con il semaforo e avanti tra il cimitero e la cantina Vinakoper salendo per il pendio. Giriamo a sinistra in cima al colle Škocjanski grič e scendiamo leggermente fino alla strada principale. Giriamo a destra e alla prossima diramazione continuiamo avanti per l’asfalto per circa 300 metri, dove ci uniamo un’altra volta alla strada principale che lasciamo dopo 300 metri subito dopo la scuola e la trattoria verso destra. Saliamo leggermente oltre il colle e alla prossima diramazione giriamo a sinistra (insegna per Bonini) e leggermente in giù, dopo di che saliamo rapidamente verso Bonini. Segue un’altra curva brusca a sinistra per raggiungere la cresta panoramica, da dove continuiamo avanti tra le case cosparse fino ad arrivare alla strada principale sotto Sv. Anton. Giriamo a destra e saliamo nel paese con un negozio e la trattoria. 300 metri dietro la chiesa di San Antonio giriamo a destra fino al prossimo incrocio a Kavaliči.* Se vogliamo accorciare il percorso a metà, ovvero tralasciare la parte più difficile che scorre lungo il terreno movimentato, possiamo continuare verso Marezige. Il percorso base gira invece a sinistra in direzione di Lopar. Dopo una breve discesa, segue una salita moderata che ci porta nel paese fino alla collezione etimologica Casa di Bardinc che vale visitare. Da qui proseguiamo in salita verso l’incrocio con una quercia possente, da dove si apre un ampio panorama in tutte le direzioni. Giriamo a destra a Popetre (insegna Gračišče) e continuiamo avanti inizialmente in discesa verso Trsek che si trova sul versante ripido sovrastante il fiume Dragogna. Adesso ci aspetta una discesa ancora poi ripida verso il torrente Dernarnik e la salita a  



Grado di difficolta
difficile 

Ciclismo su strada:
5 

Trekking:
4 

Durata della gita : 39 km

Visite
individuali 

Punto di partenza: parcheggio della stazione ferroviaria di Capodistria

Percorso: Capodistria – Prade – Bonini – Sv. Anton – Kavaliči*– Lopar – Popetre – Trsek – Boršt –Marezige – Montinjan – Vanganel – Capodistria
 *il percorso più breve – a Marezige.

Altitudine del percorso: punto di partenza 3 m, cima 402 m, ascesa 1012 m

Difficoltà: impegnativo, asfato

GPS-traccia: K1 – Marezige.gpx

Le caratteristiche del percorso: terreno movimentato dell’Istria slovena, meraviglioso panorama sul Golfo di Capodistria con l’entroterra, i colli dell’Istria slovena e durante i giorni di soli anche la catena montuosa delle Alpi Guglie oltre le Alpi Carniche fino alle Dolomiti. Possibilità della realizzazione del percorso in due parti usando la connessione Kavaliči – Marezige.    

Le curiosità lungo il percorso: l’architettura caratteristica dei paesi istriani, la casa di Bardinc a Lopar, gli uliveti e i vigneti.

Servizi di ristorazione: trattorie, ristoranti, agriturismi, cantine e osmizze a Prade, Sv. Anton, Truške, Marezige, Vanganel, Montinjan.

 


6000 
Telefono : ++386 5 664 64 03 
E-mail :  
Sito internet : www.koper.si 
GPS Northing (N) : 45,5403 
GPS Easting (E) : 13,7388 
Curatore : Turistično informacijski center Koper | ++386 5 664 64 03 | | last modified: 05.01.2012
Vai alla mappa
GPS N: 45,5403
E: 13,7388
Destinazione: Eurobasket 2013
Località: Koper - Capodistria

Prenota & acquista

Prenotazione
Cerca in:

Data di arrivo:
Giorno
Mese
Anno

Notti
Camere
Adulti/cam.
Posiziona su Google Maps
Ricerca avanzata
CERCA
X

Cookie

Il sito web usa i cosiddetti cookie per migliorare l’esperienza dell’utente. Visitando e usando il sito web si consente all’uso dei cookie.
Sono d'accordo
Maggiori informazioni