Valuta l'offerta:

Architettura sacra a Logatec

Stampa Aggiungi alla pianificatore di itinerario
A Logatec vi sono 38 edifici sacri tutelati, di cui 14 cappelle e 15 chiese.

Chiesa di San Nicola
Molte sono le chiese che portano come data di costruzione l'anno 1526 e una di queste e anche la chiesa parrocchiale di San Nicola a Dolenji Logatec. In sostituzione dell'antica chiesa tra gli anni 1795-1803 e stata costruita quella attuale, la cui architettura presenta un interessante passaggio dal barocco al classicismo. Successivamente il presbiterio e stato allungato e la facciata e stata ristrutturata, mentre l’ultima ristrutturazione, alla quale e seguito anche l’ampliamento della chiesa nel 2002, ha avuto luogo negli anni 1989-1990, periodo in cui sono stati sistemati gli interni ed i dintorni della chiesa secondo i progetti dell’architetto F. Kvaternik.


Particolarita di alcune altre chiese:

La Chiesetta di Santa Maria a Leščevje, risalente al 15° sec., e una delle chiese di pellegrinaggio piu piccole della Slovenia. Oltre alle prime testimonianze scritte della sua esistenza del Cinquecento, di essa sappiamo ben poco. E degna di nota perché e costruita su un pozzo al quale accediamo dalla porticina nella parete a sud. Secondo la leggenda, l'acqua che si raccoglie nel pozzo e miracolosa per le malattie oculari ed ha anche un effetto ringiovanente. Secondo altre fonti, lo stesso luogo era occupato in passato da un tempio pagano dedicato a una divinita acquatica a noi sconosciuta.


Accanto alla Chiesa della Madonna del Rosario a Gornji Logatec si e conservata fino ai giorni nostri una muro di difesa che testimonia la tipica architettura delle fortezze dette “tabor”.


La Chiesa di Santa Barbara e un'antica chiesa di pellegrinaggio che in passato fungeva anche da fortezza contro le invasioni turche. L’altare principale e scolpito in marmo nero e decorato con marmo rosso, marrone e giallo.


La Chiesa di San Girolamo a Petkovec ha la campana piu antica della parrocchia di Rovte, datata 1757. Anche intorno a questa chiesa si trova un basso muro di cinta a testimonianza del suo uso come difesa contro le invasioni dei turchi.


La Chiesa di Santa Caterina a Medvedje Brdo si trova su un sito in cui, secondo la tradizione orale, gia intorno all'anno 1200 era situata una cappella nella quale, al tempo della peste nel Medio Evo, venivano seppelliti i morti provenienti da Vrhnika.


Il pulpito della Chiesa di San Michele a Rovte presenta le figure in rilievo della fede, della speranza e dell'amore risalenti al 1847. Nella chiesa si trova anche il dipinto di Simon Ogrin La lotta contro gli angeli decaduti del 1914, un antico organo meccanico del 1891, opera dei fratelli slesiani Rieger, nonché la fonte battesimale realizzata dall’architetto Jože Plečnik.

 
Fotografie
Curatore : Občina Logatec | ++386 1 759 06 33 | | last modified: 27.05.2013

Prenota & acquista

Prenotazione
Cerca in:

Data di arrivo:
Giorno
Mese
Anno
Notti
Camere
Adulti
Camera/Appartamento
Bambini
CERCA
X

Cookie

Il sito web usa i cosiddetti cookie per migliorare l’esperienza dell’utente. Visitando e usando il sito web si consente all’uso dei cookie.
Sono d'accordo
Maggiori informazioni