Valuta l'offerta:

Ptujska Gora, chiesa Marije Zaščitnice (Madonna della Misericordia)

Stampa Aggiungi alla pianificatore di itinerario
Indirizzo: Ptujska gora, Ptujska gora, 2323 Ptujska Gora
Telefono: ++386 2 794 42 31
Il santuario della Vergine, istituzione votiva dei Signori di Ptuj, sorge su un colle panoramico sopra la piana di Ptuj. Sotto il sagrato della chiesa c'è la piazza del borgo e i resti delle mura per la difesa contro i Turchi. Lo scalone che porta al »tabor« è ornato con sculture barocche decorative di Jožef Straub, tra le quali spicca soprattutto S. Floriano. Accanto alla scala si è conservata la colonna della gogna.

La chiesa fu costruita dopo il 1398, come santuario votivo dei nobili stiriani. Probabilmente la costruzione fu terminata prima del 1420. L'architettura di questa basilica »a sala«, gli affreschi e le statue sono il prodotto di miglior qualità tra le creazioni gotiche nel territorio dell'odierna Slovenia. È legata al periodo intorno al 1400 e agli influssi dei laboratori di costruzione praghesi.
Il modesto esterno sotto il largo tetto a ghimberga è abbellito da contrafforti rampanti. È accentuato il portale d'ingresso, sopra cui si eleva una torre piuttosto scarsa. La pianta della chiesa è composta da tre navate, coronate da absidi, e separate da polistili. Gli stipiti del portale principale sono ornati dal bassorilievo dello scultore Viktor Gojković.

La navata centrale è a salienti, la volta della navata centrale a costoloni termina nell'abside a forma di stella, mentre le navi laterali hanno volte a crociera. Tra l'arredo scultoreo gotico spiccano: il famoso altorilievo della Vergine della Misericordia con il manto (intorno al 1400) che oggi si trova nell'altar maggiore, ma originariamente si trovava sopra il portale centrale, l'altare laterale di S. Sigismondo e l'altare del Rosario. Su una mensola della colonna nella navata meridionale sorge la statua di S. Giacomo, opera del maestro Jakob, il migliore scultore tra quelli impiegati per l'arredo della chiesa. Rivolgere l'attenzione a tutte le piccole figure sotto il mantello della Vergine, dove cercano protezione sia i nobili con il loro seguito sia la gente comune. Nell'abside a sud si erge il cosiddetto »altare di Celje«, a baldacchino gotico di pietra, abbellito con varie figure, ornamenti floreali nonché stemmi di Celje (Maestro degli angeli nei portali di Ptujska Gora). L'autore del pulpito barocco è Peter Marnzeller (1762), mentre l'organo è datato 1696. Nelle finestre varie vetrate cromaticamente meno riuscite.

Nella cappella di S. Croce all'ingresso gli unici affreschi della chiesa (1425 circa) rimasti, attribuiti a Cristoforo ed Erasmo di Brunico. Vengono considerati i migliori affreschi gotici del periodo dello »stile morbido« nella Stiria. Il rilievo gotico della Morte della Vergine è stato trasferito nella canonica e numerose altre opere scultoree nella cappella invernale.
La chiesa è regolarmente funzionante e aperta.

 


Halo d.o.o. 
Cirkulane 56 
2282 
Cirkulane 
Telefono : ++386 2 795 32 00 
Fax : +386 2 795 32 03 
E-mail :  
Sito internet : www.halo.si 


guidate
Gratis
Accesso handicappati
GPS Northing (N) : 46,3545 
GPS Easting (E) : 15,7614 

Next Exit 

Fotografie
Curatore : Halo d.o.o. | ++386 2 795 32 00 | | last modified: 18.07.2011
Vai alla mappa
GPS N: 46,3545
E: 15,7614
Località: PTUJSKA GORA

Prenota & acquista

X

Cookie

Il sito web usa i cosiddetti cookie per migliorare l’esperienza dell’utente. Visitando e usando il sito web si consente all’uso dei cookie.
Sono d'accordo
Maggiori informazioni