Cercare i propri antenati

Stampa Aggiungi alla pianificatore di itinerario
Circa 500 mila persone lasciarono il territorio dell'odierna Slovenia nella prima metà del XX secolo, quindi più di un quarto della popolazione di allora (meno di 2 milioni di persone).

Il più grande numero di persone, circa 250 mila, partirono per gli Stati Uniti d'America. Circa 40 mila cercarono il guadagno e un futuro più sicuro in Canada, 30 mila in Argentina e 25 mila in Australia. Numerosi emigrati persero i contatti con i propri parenti in patria e crearono famiglie nelle nuove patrie. Fate parte dei discendenti di questi sloveni e slovene, vi interessa sapere di più sul loro passato? Forse volete sapere se avete ancora qualche parente in Slovenia e vorreste contattarlo?


Dove cercare?


In Slovenia, il maggior numero di dati sulle persone si trovano nei registri di stato civile.

Siccome nel territorio dell’allora Repubblica popolare di Slovenia, il registro civile di stato civile incominciò ad essere aggiornato dalle nuove autorità solo dal 1946, è molto probabile che troverete i dati sui vostri antenati nei registri di stato civile delle chiese. Lì sono registrati tutti i battesimi, i matrimoni e le morti. Questi registri furono tenuti dalle parrocchie. Per i periodi fino al 1920, il materiale di gran parte delle parrocchie slovene è stato raccolto dall'Archivio arcivescovile di Lubiana.
L'Archivio della Repubblica di Slovenia conserva anche i registri civili di stato civile del periodo 1809 – 1813, quindi del periodo delle Provincie Illiriche che facevano parte della Francia di Napoleone. L'archivio custodisce anche i registri di stato civile per il territorio dell'ex Venezia Giulia, quindi di una parte molto vasta della Slovenia occidentale che dal 1924 al 1945 fece parte dell'Italia. L'Archivio della RS custodisce anche i libri pubblicati sul territorio, dal 1941 al 1945 occupato dai tedeschi. Gran parte dei registri civili di stato civile del periodo dopo il 1946, si trovano ancora presso gli anagrafi originali.


Ancora più indietro?


Se volete cercare i vostri antenati che vissero nel territorio dell'odierna Slovenia prima del 1850 e non li trovate nei registri di stato civile delle chiese, una fonte buona potrebbero essere gli urbari.
 
Per avere più informazioni sulle tattiche per cercare i vostri antenati, visitate il sito della Società genealogica slovena (anche in inglese e in tedesco). Lì potrete ottenere più informazioni sul cognome del vostro antenato e in che parte della Slovenia vive la gente con il cognome ricercato.



Cercare i parenti


Se oltre al cognome conoscete anche il luogo e la data di nascita di un vostro antenato, non sarà difficile rintracciare i vostri parenti di vari gradi di parentela. In Slovenia, la gente si trasloca relativamente poco, perciò è grande la probabilità che i discendenti del vostro antenato non vivano lontano. E se le parrocchie locali non sono in grado di procurarvi i dati richiesti, qualche volta una fonte valida sono gli elenchi telefonici.

Prenota & acquista

X

Cookie

Il sito web usa i cosiddetti cookie per migliorare l’esperienza dell’utente. Visitando e usando il sito web si consente all’uso dei cookie.
Sono d'accordo
Maggiori informazioni