Birdwatching e l’orso bruno

Gustate la Slovenia in tutto il suo aspetto primordiale. La sua natura incontaminata vi offre il privilegio unico di osservare nel loro ambiente naturale animali oggi ancora rari, ma un tempo in via di estinzione. A distanza di sicurezza si può osservare l'orso bruno, la più grande belva in Europa, oppure assistere al corteggiamento tra uccelli nelle paludi di Lubiana.

 

Orso bruno, foto: Marjan Artnak
Orso bruno, foto: Marjan Artnak

 

Nella sala di soggiorno dell'orso bruno

La sensazione, quando osserverete a pochi metri come la più grande belva d'Europa cerca il cibo, cammina, giace disteso in una radura o anche gioca con i suoi piccoli, è semplicemente incomparabile con qualsiasi altra cosa. Questo è certamente il contatto più vero e più intimo con la natura incontaminata e con la sua popolazione originaria.

Quando lo vedrete sarete sorpresi dall'eleganza e dall'agilità di quel cucciolone di 400 chili. Nonostante la sua massa l'orso bruno può correre fino a 50 km/h. Se vi avverte nella vostra zona, o proprio vi vede, probabilmente siederà sulle zampe posteriori e da bravo orso si farà sentire.

In compagnia di un esperto cacciatore potrete seguire le sue orme nel fango, potrete sbirciare nella tana dove trascorre gli inverni e chiedervi come fa un gigante del genere a entrare. Verso sera, però, salirete su una capanna per cacciatori in cima a un albero e attenderete in perfetto silenzio.

Dal momento che l'orso bruno ha ogni giorno la sua routine, c'è una probabilità del 90 per cento di incontrarlo. Certamente passeranno nel frattempo mille altri animali.

Dove si può osservare l'orso:

 

Martin pescatore, foto: Janez Tolar
Martin pescatore, foto: Janez Tolar

 

Un cielo ricco di uccelli

Anche se sarete alloggiati nel cuore della capitale con la finestra aperta la mattina vi sveglierà il canto della cinciallegra, del fringuello, del cardellino, della rondine e altri.

Per un'ulteriore vera e propria esperienza potete anche andare da soli o in visita guidata ad osservare gli uccelli nella natura incontaminata dei parchi naturali, dove gli animali sono di casa e l'uomo è soltanto un ospite occasionale. Qui si metteranno in mostra molti altri, comprese le specie minacciate come i beccaccini, lo svasso collorosso, la moretta tabaccata, il germano reale, la pettegola e il chiurlo maggiore.

Con l'attrezzatura che vi fornirà la guida, da una distanza che non disturbi gli uccelli, avrete la visione reale della vita degli uccelli nel loro habitat naturale. In primavera potrete osservare i maschi in corteggiamento e il matrimonio degli uccelli, più tardi con un po' di fortuna vedrete un nido ben nascosto pieno di uova, o da questo già faranno capolino i pulcini in attesa del cibo. Potrete forse vedere gli attenti genitori a caccia di cibo, o anche con il lombrico nel becco.

Dove si possono osservare gli uccelli:

 

Apri Chiudi
Birdwatching e l’orso bruno (1)
Risultati mostrati: 1-1

CartaAssociazione della cacciaNova Gorica

Ulteriori risultati in lingua inglese
Apri Chiudi
Watching birds and the brown bear (5)
Risultati mostrati: 1-5

Prenota & acquista

Data di arrivo
 
Partenza
 
Età dei bambini (all'arrivo)

Slovenia

Vai alla mappa

La Slovenia è socievole

             
Segnala un errore
Segnala un errore
X

Cookie

Il sito web usa i cosiddetti cookie per migliorare l’esperienza dell’utente. Visitando e usando il sito web si consente all’uso dei cookie.
Sono d'accordo
Maggiori informazioni