Turismo accessibile

Stampa Aggiungi alla pianificatore di itinerario
Il turismo accessibile è il turismo diretto a persone con handicap motori o sensoriali, mentali o psichici, alle famiglie che viaggiano con bambini in passeggino, agli anziani e a tutti quelli che difficilmente accedono ai servizi turistici per altre ragioni di salute (diabete, allergie e altro).

In Slovenia, negli ultimi anni è sensibilmente aumentata l’accessibilità alle strutture in favore delle persone invalide. C’è da sottolineare che negli ultimi tempi tutti gli edifici pubblici, nonché le strutture commerciali e turistiche, sono stati costruiti tenendo conto anche delle persone con difficoltà motorie.

La sistemazione dell'accesso alle strutture preesistenti risulta la più esigente dal punto di vista temporale, ma anche qui il progresso è visibile.

Tutti gli edifici pubblici e le strutture turistiche che non dispongono ancora di un accesso agevolato, hanno di regola almeno alcuni posteggi macchina riservati vicino all'ingresso per le persone invalide. Normalmente in tali edifici sono presenti bagni agevolati. In numerose città slovene sono stati sistemati anche marciapiedi agevolati. Sono in aumento i bancomat più bassi e i bancomat muniti delle scritte in Braille per persone non vedenti o ipovedenti.

Tra le città slovene che si occupano sistematicamente di aumentare l'accessibilità per le persone affette da infermità fisiche, bisogna menzionare Lubiana, Maribor, Ajdovščina e numerosi centri turistici.

Le persone invalide in molti casi hanno diritto a sconti sui prezzi turistici, e in alcuni casi addirittura all'ingresso gratuito.

Nel 2011 l’Associazione Slovena di Lavoratori Disabili ha iniziato a rilasciare il certificato di “Comune alla portata dei portatori di handicap”. I comuni incoraggiano la ricerca di risposte sistematiche ai particolari bisogni dei portatori di handicap nonché la loro inclusione sociale e la convivenza per una maggiore qualità di vita di tutti i cittadini.

Il certificato “Comune alla portata dei portatori di handicap” è stato rilasciato


2012

Comune Città di Ptuj
Comune Città di Murska Sobota
Comune Città di Nova Gorica

2011


Lubiana


Nella capitale slovena la stazione centrale delle Ferrovie slovene è stata molto adattata per le persone disabili. Il tasso degli autobus urbani con pedana bassa e con annuncio sonoro della fermata è ormai molto elevato.

Una delle curiosità turistiche slovene più visitate –il Castello di Lubiana – è accessibile con la funicolare agevolata. Hanno pensato alle persone disabili anche lo Zoo di Lubiana, e l'ufficio postale centrale, accessibile senza alcuna difficoltà.

Si sono adattati alle persone con bisogni speciali anche alcuni musei e gallerie d'arte della città.

Le Grotte di Postumia


La più visitata curiosità turistica slovena, leGrotte di Postumia (Postojnska jama), ha provveduto alle persone in sedia a rotelle. Il suo personale aiuta queste persone a salire e a scendere dal trenino, mentre sono assenti gli ostacoli nelle altre parti delle grotte.

I laghi di Bled e di Zbilje


Intorno alla perla tra i laghi sloveni è stato sistemato un sentiero per passeggiate, adatto anche alle persone in sedia a rotelle. La situazione è simile allago artificiale di Zbilje, sul fiume Sava, nei pressi di Lubiana.

I centri di cura naturale


Hanno molta comprensione per le persone invalide anche nei centri di cura naturale della Slovenia. Sono esemplari il centro di cura naturale Thermana di Laško e leTerme Dobrna, mentre è molto facilitato l'accesso alle piscine anche presso le Terme Zreče e a Rogaška Slatina.


Il Parco nazionale del Triglav

Le persone in sedia a rotelle possono visitare anche alcune parti dell'unico parco nazionale sloveno. L'accesso è quindi possibile fino alle Grandi forre dell'Isonzo (Velika korita Soče), alle Forre di Tolmin (Tolminska korita) e la Casa Pocar (Pocarjeva domačija) a Zgornja Radovna.

Nel parco, a disposizione delle persone non vedenti e ipovedenti ci sono due laboratori.

Il sentiero didattico di Pliskovica


Andrebbe visitato anche il sentiero didattico carsico di Pliska, poiché il suo autore è anch’esso affetto da infermità fisica.

Štanjel


Uno dei borghi più belli del Carso può essere facilmente visitato da persone invalide. Nelle sue immediate vicinanze si trova l'agriturismo Hiša posebne sorte (La casa particolare) considerato un vero esempio dell'alloggio agevolato nel vero senso della parola; la casa vanta anche del certificato d'oro.

Il certificato »adatto alle persone invalide«


Nel 2009 le prime organizzazioni turistiche slovene ed alcune strutture sono state contrassegnate come »adatte alle persone invalide«.

Tra i premiati che non abbiamo ancora menzionato figura l'azienda Marché che detiene una catena di ristoranti nelle aree di servizio lungo le autostrade.

Hanno ricevuto il certificato anche il Parco della storia militare Pivka e il campeggio a cinque stelle Šobec.

Prenota & acquista

Prenotazione
Cerca in:

Data di arrivo:
Giorno
Mese
Anno
Notti
Camere
Adulti
Camera/Appartamento
Bambini
CERCA
X

Cookie

Il sito web usa i cosiddetti cookie per migliorare l’esperienza dell’utente. Visitando e usando il sito web si consente all’uso dei cookie.
Sono d'accordo
Maggiori informazioni