Valuta l'offerta:

La Slovenia passa all'euro dal 2007

Stampa Aggiungi alla pianificatore di itinerario
La Slovenia, per prima tra le dieci nazioni, entrate nell'UE nel 2004, ha introdotto l'euro come valuta nazionale il 1° gennaio 2007. Il Paese tra il Mare Adriatico e le Alpi è così il 13° stato ad aderire all'Unione monetaria europea. È terminata così dopo quindici anni l’epoca della valuta nazionale slovena, il tallero: il cambio al passaggio era di 239,64 talleri per un euro. Sulle nuove monete sono raffigurati: il cavallo lipizzano, il Triglav (la vetta più alta della Slovenia), France Prešeren (autore del testo dell’inno nazionale), etc.
Dai primi di marzo 2007, la “vecchia” valuta slovena, il tallero, si può cambiare in euro solo nella banca centrale slovena (Banca di Slovenia).
 
Curatore : SPIRIT Slovenija | | last modified: 07.04.2010

Prenota & acquista

Prenotazione
Cerca in:

Data di arrivo:
Giorno
Mese
Anno
Notti
Camere
Adulti
Camera/Appartamento
Bambini
CERCA
X

Cookie

Il sito web usa i cosiddetti cookie per migliorare l’esperienza dell’utente. Visitando e usando il sito web si consente all’uso dei cookie.
Sono d'accordo
Maggiori informazioni